Quantcast

Venasca, niente festa patronale nè sagra della castagna foto

La decisione della Pro Loco dopo aver valutato i rischi e le problematiche legate all'organizzazione e alla gestione degli eventi e manifestazioni

Venasca. La decisione della Pro Loco è stata comunicata a mezzo social con un post.

Scrive il direttivo:

Dato il ben noto stato emergenziale legato alla diffusione della malattia del Coronavirus, l’A.T.Pro Loco Venasca, dopo aver valutato i rischi e le problematiche legate all’organizzazione e alla gestione degli eventi e manifestazioni, ha deciso di sospendere per l’anno 2020 l’organizzazione della tradizionale festa patronale di Santa Lucia prevista per la metà di settembre e l’organizzazione della 31^ sagra “La Castagna – Mostra Mercato della Valle Varaita” prevista per la 3^ domenica di ottobre.”

Verrà invece portato avanti il lavoro di recupero e pulizia dei sentieri (“4 chiesette” e “7 chiesette”, “Il Filo”) in modo da poter permettere la continua fruizione degli stessi, non prevedendo quest’ultima occasioni di “assembramento” e “pericolosità” per la diffusione del virus.