Veicoli a tutto gas sulla provinciale: incontro a Monastero di Vasco tra l’amministrazione e i residenti

La carreggiata incriminata è la 271, nel tratto Villero-Niere. Il Comune chiederà all'Unione Montana delle Valli Monregalesi di lavorare alla predisposizione di un servizio di controllo della velocità

La situazione, sempre più pericolosa, sta facendosi via via insostenibile a Monastero di Vasco, tanto che l’amministrazione comunale ha deciso di incontrare i residenti per discutere del problema.

Come spiega il vicesindaco, Giorgio Musso, “questa sera, su richiesta dei residenti, io e l’assessore Giovanni Battista Turco abbiamo effettuato un sopralluogo con il signor Dotta, capo-reparto della Provincia di Cuneo, per trovare una soluzione al problema dell’eccessiva velocità dei veicoli sulla strada provinciale 271 (tratto Villero-Niere).

“La nostra amministrazione – ha aggiunto Musso – chiederà all’Unione Montana delle Valli Monregalesi (di cui il nostro Comune fa parte) di predisporre, al fine di prevenire incidenti, dei servizi di controllo della velocità mediante l’ausilio di agenti di polizia municipale dell’Unione del Fossanese con cui siamo convenzionati”.