Rifreddo in laboratorio del paesaggio montano si colora di verde per la giornata nazionale della Sclerosi laterale amiotrofica (SLA)

La Giornata Nazionale SLA nasce per ricordare il primo sit-in dei malati SLA in Piazza Bocca della Verità a Roma, avvenuto il 18 settembre 2006.

Rifreddo. Anche il piccolo comune di Rifreddo ha voluto illuminare di verde uno dei suoi principali edifici: Il laboratorio del paesaggio montano in occasione della giornata nazionale della SLA. La Giornata Nazionale SLA nasce per ricordare il primo sit-in dei malati SLA in Piazza Bocca della Verità a Roma, avvenuto il 18 settembre 2006.

Da allora, ogni anno, tra la metà di settembre e la prima settimana di ottobre, AISLA promuove diverse iniziative in tutta Italia, al fine di rinnovare l’attenzione dell’opinione pubblica, delle Autorità politiche, sanitarie e socio-assistenziali sui bisogni di cura e di assistenza dei malati SLA.

Oltre all’aspetto visivo la campagna prevede anche la possibilità di partecipare alla raccolta fondi attraverso il negozio solidale dell’Aisla dove si possono acquistare bottiglie di Barbera.

Un acquisto “buono” che fa anche una buona azione e che ha già consentito all’associazione di raccogliere una discreta quantità di risorse.