Referendum e comunali: l’affluenza alle 19 in provincia di Cuneo

Primo dei due giorni di votazioni in Granda, dove finora, per il referendum, si è presentato alle urne il 32,41% degli aventi diritto. Percentuale leggermente superiore per le comunali (41,17%)

Primo dei due giorni di votazioni anche nella Granda, dove sono da poco pervenuti i dati relativi all’affluenza alle urne registrata alle 19 per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari. A livello provinciale, il dato si conferma piuttosto basso e si attesta al 32,41%. Analizziamo nel dettaglio la situazione nelle Sette Sorelle.

ALBA 31,27%
BRA 31,63%
CUNEO 33,32%
FOSSANO 32,56%
MONDOVÌ 32,45%
SALUZZO 28,54%
SAVIGLIANO 31,11%

COMUNALI. Non solo referendum, però: in provincia di Cuneo vi sono anche diciannove Comuni chiamati a eleggere il loro nuovo sindaco, con relativo Consiglio comunale. Ecco l’affluenza alle urne registrata alle 19, per una percentuale complessiva del 41,17%.

AISONE 50,95%
BENEVELLO 45,13%
BRIGA ALTA 12,03%
CAPRAUNA 36,13%
CARRÙ 41,05%
CASTIGLIONE TINELLA 48,42%
CORTEMILIA 30,06%
COSTIGLIOLE SALUZZO 39,69%
DIANO D’ALBA 44,01%
ELVA 41,56%
MOROZZO 40,38%
NARZOLE 45,64%
PEVERAGNO 42,11%
PRIERO 51,96%
ROASCHIA 30,73%
ROSSANA 34,30%
SANTO STEFANO BELBO 35,96%
TREISO 50,62%
VICOFORTE 47,78%