Mondovì, riapertura scuole: ecco come cambia la viabilità cittadina

La situazione connessa al traffico veicolare nel capoluogo monregalese a partire dalla giornata di domani, lunedì 14 settembre, analizzata rione per rione

Fra meno di 24 ore l’anno scolastico 2020-2021 scatterà ufficialmente in quasi tutte le regioni d’Italia, Piemonte incluso. A Mondovì, oltre all’installazione della cartellonistica e la segnaletica orizzontale utili a garantire il rispetto delle norme anti-contagio, subirà profonde modifiche anche la viabilità cittadina, come certificato dalla polizia locale mediante un’ordinanza pubblicata sul sito internet istituzionale del Comune.

Nel documento, spiegano dal Comando, si è “tenuto conto dei decreti regionali e nazionali in materia di igiene e sanità pubblica, contenenti le disposizioni per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, in vigore nel periodo corrente”.

Ecco, dunque, quale sarà la situazione connessa al traffico veicolare nel capoluogo monregalese a partire dalla giornata di domani, lunedì 14 settembre, analizzata rione per rione.

PIAZZA. Relativamente al rione Piazza, in considerazione della presenza del cantiere di via delle Scuole, il traffico pedonale da e per gli istituti scolastici proveniente da piazza d’Armi dovrà seguire le seguenti opzioni di percorso: piazza d’Armi, via Vico, piazza Maggiore, via F. Gallo, via Vitozzi, via delle Scuole e piazza IV Novembre; piazza d’Armi, via Vico, via Marchese d’Ormea, via Ospedale e piazza IV Novembre.

In via delle Scuole:

• anticipazione del divieto di transito pedonale, nel tratto compreso tra piazzetta Santa Chiara e l’ingresso al liceo socio-pedagogico di via delle Scuole civico 40, alle 7.40 dei giorni scolastici, fino al perdurare del cantiere del teatro sociale;

• istituzione del divieto di transito veicolare dalle 7.40 alle 8.10 e dalle 12.50 alle 13.20 dei giorni scolastici;

• istituzione del divieto di fermata (lato sinistro ascendente, nel tratto compreso tra piazzetta
Santa Chiara e il civico 10) dalle 7.30 alle 19.30 dei giorni scolastici.

In via Vico:

• istituzione del divieto di transito dalle 7.40 alle 8.05 e dalle 12.50 alle 13.20 dei giorni scolastici, eccetto autobus urbani;

• istituzione del divieto di transito nel tratto a lato del fabbricato censito al civico 56, ospitante l’istituto alberghiero, in corrispondenza dell’area verde.

In piazza d’Armi:

• istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata, eccetto autobus, nella parte centrale e laterale adiacente l’ex plesso scolastico dalle 7 alle 8 e dalle 12.30 alle 13.30 nei giorni scolastici;

• istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata nella vasca di sosta, adiacente al polo scolastico, opposta ai parcheggi già esistenti disposti a pettine, eccetto veicoli utenza scuole per salita e discesa degli allievi frequentati il medesimo istituto, dalle 7.30 alle 8.30 e dalle 12.30 alle 13.30 nei giorni scolastici;

• istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata, nel periodo scolastico, dalle 7 alle 14 agli autocaravan.

In via Enzo Tortora, nel tratto compreso tra l’ingresso veicolare di valle dell’istituto “Baruffi” e
via Ospedale:

• istituzione del senso vietato ascendente, dalle 7.40 alle 8.10 e dalle 12.50 alle 13.20, dei giorni scolastici.

In strada del Beccone nel tratto compreso tra strada comunale Carassone a Piazza e strada del Gius:

• istituzione del senso vietato discendente, dalle 7.40 alle 8.10 e dalle 12.50 alle 13.20 dei giorni scolastici.

In via Vasco:

• istituzione del senso vietato discendente, dalle 7.40 alle 8.05 e dalle 12.50 alle 13.20 dei giorni scolastici.

BREO.

In via della Funicolare e in via Garelli, nel tratto compreso tra via Funicolare e il civico 19:

• istituzione del divieto di transito, dalle 7.30 alle 7.55 e dalle 12.50 alle 13.20 dei giorni scolastici.

In via Bona, nel tratto antistante il civico 4:

• istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata, dalle 7.30 alle 14 dei giorni scolastici.

SANT’ANNA AVAGNINA.

In via dei Tigli, nel tratto tra via delle Ginestre e via delle Robinie:

• istituzione del divieto di transito, eccetto bus, dalle 8 alle 8.30 e dalle 12.30 alle 13 dei giorni scolastici.

ALTIPIANO.

In via Matteotti, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Risorgimento e l’intersezione con via Ortigara:

• istituzione del divieto di transito e di sosta con rimozione forzata dalle 7.45 alle 8.15, dalle 12.25 alle 13.05, nonché i giorni di martedì e giovedì dalle 13.50 alle 14.05 e dalle 15.50 alle 16.30 dei giorni scolastici.

In via Risorgimento, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Matteotti e via Sappa:

• istituzione del divieto di fermata, nella vasca di sosta a lato dell’edificio scolastico, dalle 7 alle 8.30 e dalle 11 alle 13.30, nonché i giorni di martedì e giovedì dalle 13.50 alle 14.05 e dalle 15.50 alle 16.30 dei giorni scolastici.

In via Piemonte, nel tratto compreso tra largo Marinai d’Italia e il civico 6:

• istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata nella vasca di sosta adiacente all’area verde prossima alla carreggiata, eccetto veicoli utenza scuole per salita e discesa degli allievi frequentanti il medesimo istituto, dalle 7 alle 8.30 e dalle 11 alle 13.30 nei giorni scolastici.

In via Bra, nel tratto a lato del civico 45:

• istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata nella vasca di sosta adiacente alla scuola d’infanzia “Il Grillo Parlante”, eccetto veicoli utenza scuole per salita e discesa degli allievi frequentanti il medesimo istituto, dalle  7.40 alle 9 e dalle 11.30 alle 12 nei giorni scolastici.

In corso Milano, nella bretella a perimetro dell’edificio scolastico:

• istituzione del divieto di transito, fatta eccezione dei veicoli a servizio del centro diurno, il personale scolastico o eventuali autorizzati, dalle 7.45 alle 8.15, dalle 12.25 alle 13.05, nonché i giorni di martedì e giovedì dalle 13.50 alle 14.05 e dalle 15.50 alle 16.30 dei giorni scolastici.

FRAZIONI.

In via Vecchia di Pianfei, nel tratto compreso tra strada dei Gregori e strada San Gottardo, in strada di San Gottardo, nel tratto compreso tra via Vecchia di Pianfei e strada dei Gregori e in strada dei Gregori:

• istituzione del senso unico di marcia secondo la direzione strada San Gottardo – strada dei
Gregori – via Vecchia di Pianfei, dalle 7.10 alle 7.25 e dalle 13.25 alle 13.45 dei giorni scolastici.

In via Vecchia di Cuneo, via Morosenga, frazione Merlo e strada del Merlo:

• istituzione del senso unico di marcia con direzione ospedale – località Pogliola, dalle 7.05
alle 7.20 e dalle 13.20 alle 13.40 dei giorni scolastici.

In strada San Giovanni dei Govoni, nel tratto compreso tra la strada statale 28 nord e strada dei Curetti:

• istituzione del senso unico di marcia con direzione di marcia dalla strada statale 28 nord a via Gratteria, dalle 6.50 alle 7.05 e dalle 13.30 alle 13.45, dei giorni scolastici.

In strada dei Curetti, nel tratto compreso tra strada San Giovanni dei Govoni e strada dei Manelli:

• istituzione del senso unico di marcia, con direzione di marcia da strada San Giovanni a strada dei Manelli, dalle 6.50 alle 7.05 e dalle 13.30 alle 13.45 dei giorni scolastici.

In strada dei Bertini – frazione Breolungi, nel tratto compreso tra gli ingressi pedonali della scuola d’infanzia e quello della primaria:

• istituzione del divieto di transito, eccetto bus, nei giorni scolastici.