Fossano, Cantiere Civile propone un nuovo ciclo di incontri “Granda, in ricchezza e in povertà”

L'incontro si svolgerà venerdì 16 ottobre all’IIS “G. Vallauri” di Fossano

Fossano. Il laboratorio di cittadinanza “Cantiere Civile” si fa promotore di un ciclo di incontri dal titolo “Granda, in ricchezza e in povertà“. La nostra provincia, a fronte di indicatori economici solidi, mostra le sue fragilità in campo sociale. Ne è un esempio l’alto tasso di abbandono scolastico (superiore al dato nazionale e tra i più alti in Piemonte). Cosa succederà per effetto del Covid?

La prima serata, venerdì 16 ottobre alle 20.45 presso l’aula magna dell’IIS “G. Vallauri”, di Fossano (con possibilità di seguire la diretta online), è dedicata alla scuola. In particolare, alle possibili soluzioni che ogni città può concretamente pensare per valorizzare il proprio patrimonio culturale e scolastico.

Interverranno:

Giovanni Carrosio, sociologo che si occupa di questioni ambientali, transizione energetica, sviluppo e coesione territoriale, economia civile ed ecologia politica.

Cristina Bertazzoni, pedagogista e docente di “Progettazione e valutazione pedagogica” presso l’Università di Verona.

Maria Paola Longo, dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo “Oderda Perotti” di Carrù dal 2017; dopo 22 anni di insegnamento nella scuola primaria, é stata dirigente scolastica al 1° circolo di Savigliano e alle medie di Fossano.

Partecipazione gratuita previa prenotazione, indicando nome e cognome tramite mail (cantierecivile@gmail.com) o Whatsapp (371.4322852).