Elezioni Peveragno: è Vilma Ghigo la più votata. Le preferenze ai singoli candidati

Come cinque anni fa, il vice sindaco uscente ottiene il maggior numero di consenzi grazie ai suoi 250 voti

Peveragno. Nella mattinata di oggi (martedì 22 settembre) si è svolto lo spoglio delle schede relative alle elezioni comunali 2020. I peveragnesi hanno scelto di affidare al sindaco uscente Paolo Renaudi le chiavi del paese anche per i prossimi cinque anni conferendo 1522 voti (51,8%) alla sua lista “Idee Insieme per Peveragno”. Lo sfidante Adriano Renaudi, a capo della lista “siAMO Peveragno” si è invece fermato a 1416 (49,2%).

Ricordiamo che la legge elettorale che regola le elezioni comunali consente di indicare fino a 2 candidati consiglieri, purchè di sesso diverso. Qui di seguito riportiamo il numero di preferenze conseguito da ogni singolo candidato.

Idee Insieme per Peveragno
Vilma Ghigo 250
Simone Marchisio 110
Roberto Rubero 101
Tiziana Viale 94
Silvano Tosello 74
Marco Peirone 74
Fabrizio Pellegrino 72
Flavio Battifollo 60
Gloria Gavotto 55
Antonella Arlotto 43
Silvia Giordano 36
Laura Gastaldi 24

siAMO Peveragno
Ines Bosonetto 208
Pierangelo Mattalia 138
Pietro Peirone 134
Pinuccia Giraudo 84
Noemi Degioanni 77
Maria Olivero 68
Daniele Piacenza 68
Carlo Dotto 61
Rosella Sulas 55
Riccardo Cisnetti 51
Greta Andrea Spada 51
Mauro Avallone 20