Quantcast

Elezioni Morozzo 2020 – Mauro Fissore, confermato sindaco, annuncia: “La Fiera del Cappone 2020 si farà” foto

Dopo il successo alle urne, l'annuncio: "Quest'anno la kermesse assume la qualifica di 'fiera nazionale' e noi abbiamo già iniziato a impegnarci in tal senso, sollecitando la partecipazione di alcuni espositori di prim'ordine del comparto agricolo, così da innalzare ulteriormente l'asticella della qualità di un evento per noi tradizionale"

Sono contento che il nostro progetto abbia trovato riscontro e continuità, sarà un piacere servire il paese in questo nuovo mandato amministrativo, pieno di nuove occasioni di sviluppo. Siamo ottimisti e vogliamo dare con il nostro impegno un segno di speranza per un percorso che sarà condiviso con tutte le migliori forze che Morozzo e le sue frazioni sanno esprimere. Il sostegno ottenuto è un segno concreto della stima, che cercheremo di ripagare con il lavoro quotidiano al servizio della comunità”.

Con queste parole Mauro Fissore, 60 anni, riconfermato sindaco a Morozzo, ha voluto commentare la sua vittoria elettorale, già raggiunta alle 23 di domenica 20 settembre grazie al quorum raggiunto e superato (51,67%), visto e considerato che la sua lista, “Ascolto e Servizio”, era l’unica in lizza per le elezioni comunali.

“Il nostro gruppo – ha spiegato il primo cittadino, da noi raggiunto telefonicamente – è rinnovato per la metà dei suoi componenti e punta molto sui giovani, che rappresentano la forza motrice di cui il nostro paese necessita. La nostra volontà è quella di motivarli quanto più possibile”.

Per quanto concerne i primi passi che compirà in questo nuovo mandato amministrativo, Fissore ha menzionato in primis gli incontri con le associazioni di volontariato, con l’obiettivo di creare gruppi di lavoro contenenti al loro interno consiglieri di riferimento. Poi, vogliamo senza dubbio mantenere i servizi erogati a livello scolastico, scuolabus incluso, e prestare grande attenzione ai nostri anziani ospiti della casa di riposo”.

Relativamente alle manifestazioni, sarà mantenuto il palinsesto attuale, a partire dalla Fiera del Cappone, che nel 2020 si farà: “Quest’anno la kermesse assume la qualifica di ‘fiera nazionale’ e noi abbiamo già iniziato a impegnarci in tal senso, sollecitando la partecipazione da parte di alcuni espositori di qualità del comparto agricolo, così da innalzare ulteriormente l’asticella della qualità di un evento per noi tradizionale”.

Nella lista di Mauro Fissore figurano anche i candidati consiglieri Alessandro Avagnina (42 anni, imprenditore agricolo), Alessandro Bongiovanni (40 anni, imprenditore), Maresa Cavallo (41 anni, educatore socioculturale), Sergio Costamagna (62 anni, tecnico impiantista attualmente in pensione), Mattia Dalmasso (27 anni, ingegnere civile), Ramona Liboà (31 anni, educatore professionale), Margherita Maccagno (54 anni, operatrice sanitaria), Mauro Magliano (50 anni, operaio agricolo), Roberto Ratti (40 anni, impiegato) e Delia Revelli (45 anni, imprenditrice agricola).