Cuneo, ultimi appuntamenti sotto il tendone di “Zoè in città”

Fino al 28 settembre continueranno i laboratori di acrobatica aerea ( tessuti/cerchio e trapezio) acroyoga e flessibilità tenuti da Nuvole asd

Lo chapiteau di “Zoè in città”, nello spazio del Parco della Gioventù adiacente alla Casa del Fiume, è giunto alla sua ultima settimana di permanenza sul suolo cuneese. Per due mesi è stato uno spazio ibrido, che ha ospitato gente diversa e alla ricerca di occasioni di incontro e riscoperta del mondo dello spettacolo dal vivo. Realizzato con il supporto della Fondazione Crc con il bando “Di nuovo insieme”, Zoé in Città è un progetto di Associazione Vita Nuda – Compagnia Circo Zoè in partnership con Comune di Cuneo, APS MiCò, e Associazione Noau Officina Culturale.

Il programma di questa settimana:
Giovedi 24 settembre alle 21: Fuma Cabaret- Cabaret dei talenti delle scuole di circo Fuma che ‘nduma, giovani circensi che stanno progredendo i loro studi nelle scuole di circo d’Italia e d’Europa e degli artisti che, finito il percorso di studi, lavorano in compagnie internazionali come Le Cirque du Soleil. Una serata che racconta un progetto ventennale grazie al quale migliaia di bambini hanno potuto sperimentarsi artisti anche solo per una giorno o per una stagione e molti di loro hanno deciso di farlo per tutta la vita. Entrata a offerta libera con prenotazione obbligatoria sul sito.

Venerdi 25 settembre alle 21: Briks- Costruire comunità con il teatro sociale. Un incontro – spettacolo organizzato dall’APS MiCò, condotto da Paola Cereda, regista della compagnia assaiASAI, e dagli attori Cristina Cerri, Federica Stevenin e Luca Tallarita. Da quasi dieci anni, cinquanta persone di età e provenienze differenti si incontrano ogni settimana per raccontarsi storie e trasformarle in un atto artistico condivisibile, con umorismo e instancabile passione. A partire da una scena dell’ultimo spettacolo dedicato alla migrazione ai tempi del web, alcuni componenti della compagnia raccontano il loro percorso: come creare un gruppo artistico solidale e coeso? Come scrivere una drammaturgia collettiva? Come continuare a essere comunità creativa nel rispetto del distanziamento fisico imposto dall’emergenza sanitaria? Ingresso a offerta libera, Per prenotazioni scrivere a info.aps.mico@gmail.com o al 3703474145 (Giulia)

Ultimo appuntamento sotto il tendone: Sabato ore 21 e Domenica ore 17, “BOOMERANG” il Cabaret finale proposto dalla compagnia Circo Zoè e dagli allievi della scuola di Cirko Vertigo di Torino, a conclusione dei due mesi di collaborazione estiva a Cuneo. Sabato alle 19, per l’aperitivo, il rap letterario M. A. Morbelli ad ingresso libero.

Tutti i giorni ci sarà la possibilità di cenare con il menù proposto dalla Birrovia – gli ordini vanno comunicati entro le 19.30. Fino al 28 settembre continueranno i laboratori di acrobatica aerea ( tessuti/cerchio e trapezio) acroyoga e flessibilità tenuti da Nuvole asd.
Maggiori informazioni su www.zoeincitta.it