Quantcast

Cuneo commemora l’8 settembre con “Avevamo vent’anni. La lotta di liberazione in provincia di Cuneo”

Il documentario diretto da Remo Schellino, verrà proiettato martedì sera (8 settembre) alle 21 nel cortile di Palazzo Samone.

Un modo per mantenere in vita una delle pagine più dolorose ed eroiche della nostra provincia, Medaglia d’oro al valor militare, proprio in virtù della lotta partigiana. È questo il messaggio che ha ispirato il Comune di Cuneo e l’Istituto Storico della Resistenza cittadino a promuovere, in una delle date più significative del calendario civile, la proiezione del documentario del fariglianese Remo Schellino. L’iniziativa si colloca nell’ambito della XXII edizione della marcia “Attraverso la memoria – Sui passi degli Ebrei in fuga da Saint Martin de Vésubie”, due avvenimenti che hanno segnato fortemente la storia del territorio cuneese nella tragica stagione della II Guerra mondiale.

La proiezione del documentario, prodotto da Polistudio per l’ISRCN nel 70° anniversario della Liberazione, sarà curata direttamente dal Regista, impegnato in questa stagione di pandemia a condurre il progetto “Terra, cielo e altre storie”, rassegna cinematografica itinerante del documentario d’autore.

L’appuntamento è previsto per martedì 8 settembre, alle ore 21 nel cortile di Palazzo Samone (via Amedeo Rossi, 4) – ingresso libero fino ad esaurimento posti

È obbligatorio indossare la mascherina e mantenere il previsto distanziamento fisico.