Coronavirus, otto positivi in valle Stura

Le persone contagiate risiedono a Demonte, Valloriate, Roccasparvera e Vignolo

L’Unione Montana Valle Stura, in collaborazione con la Croce Rossa Valle Stura e l’AIB Protezione Civile Valle Stura, attraverso il C.O.I. Centro Operativo Intercomunale comunica che la situazione dei contagi in valle è la seguente: Demonte 1 caso positivo, Roccasparvera 2 casi positivi, Valloriate 1 caso positivi, Vignolo 4 casi positivi.

“Anche in corrispondenza dell’imminente inizio delle scuole – recita una nota firmata dal presidente dell’Unione, Loris Emanuel – si richiede di mantenere la massima attenzione, di non sottovalutare mai i sintomi e si conferma l’indicazione a tutti i frequentatori della valle Stura, popolazione locale e turisti, di utilizzare sempre i dispositivi di protezione (mascherine) sia al chiuso sia all’aperto”.

“Si segnala infine – si legge ancora nella nota – che, grazie all’iniziativa della Fondazione CRC in collaborazione con la Regione Piemonte e con il patrocinio dell’UST di Cuneo, a partire dalla prossima settimana e fino al 31 ottobre il personale della Croce Rossa Valle Stura e dell’AIB Protezione Civile Valle Stura sarà presente davanti alle scuole in momenti prestabiliti per effettuare a campione la rilevazione della temperatura all’ingresso degli edifici scolastici. L’obiettivo del progetto è garantire un supporto aggiuntivo alle misure di prevenzione del contagio da Covid 19 in modo da tenere alta l’attenzione sull’importanza di misurare la temperatura ed evitare possibili contagi all’interno delle scuole. Gli operatori saranno presenti davanti alle scuole elementari di Vinadio e Piano Quinto il lunedì mentre il mercoledì ed il venerdì davanti alle scuole di Demonte”.