Confindustria Cuneo e Ance Cuneo, tutto sul superbonus 110% per costruire un’opportunità

Tre webinar per le aziende associate l’8, l’11 e il 22 settembre e un incontro in presenza martedì 15, nella sede di corso Dante, 51 tra le associazioni imprenditoriali, gli ordini professionali e gli istituti bancari

Cuneo. Fra le misure adottate dal Governo per attutire gli effetti sul sistema economico del Paese dell’emergenza sanitaria figura il Superbonus 110% che sta suscitando molto interesse fra i cittadini interessati a effettuare ristrutturazioni, con le conseguenti aspettative del settore edile rispetto al prevedibile impulso del provvedimento alla ripresa.

All’insegna del claim “Costruire un’opportunità”, Confindustria Cuneo e Ance Cuneo hanno istituito un apposito sportello informativo e programmato una serie di iniziative, on-line e in presenza, per approfondire le questioni, non solo burocratiche, concernenti il Superbonus 110%.

Si inizierà con due webinar: il primo sarà martedì 8 settembre, alle 14,30, promosso da Ance nazionale, durante il quale saranno illustrati i provvedimenti in tema dell’Agenzia delle entrate e del Ministero dello sviluppo economico; durante il secondo, venerdì 11 settembre alle 11,30, si parlerà della cessione del credito fiscale al sistema bancario su iniziativa di Ance Piemonte, con la partecipazione di Intesa San Paolo, banca convenzionata con Ance.

Per martedì 15 settembre, con inizio alle 10, presso la sede di Confindustria Cuneo, in corso Dante 51, si terrà un tavolo di confronto tra associazioni imprenditoriali, ordini professionali e istituti bancari.

Martedì 22 settembre, alle 10, Confindustria Cuneo e Ance Cuneo proporranno un webinar sulle disposizioni tecniche e fiscali da osservare, spiegando come valutare l’ammissibilità al bonus della proposta e come redigere un progetto di fattibilità.

Per iscriversi ai webinar, riservati alle imprese associate, occorre compilare il form su uicuneo.it.

«Considerate le grandi attese suscitate dall’istituzione del Superbonus 110%, abbiamo ritenuto fosse opportuno organizzare questi eventi, utili a chiarire molti aspetti di una normativa non sempre facile da interpretare e che apporta sostanziali novità. Siamo convinti di fare una cosa utile nel divulgare i contenuti di una misura che può dare una spinta positiva al comparto edile e nel mettere a disposizione il nuovo sportello specializzato», commentano Mauro Gola e Gabriele Gazzano, presidenti rispettivamente di Confindustria Cuneo e di Ance Cuneo.

Le aziende associate a Confindustria Cuneo e ad Ance Cuneo possono richiedere una consulenza specializzata sul Superbonus 110% contattando l’apposito sportello all’indirizzo e-mail edilizia@uicuneo.it o telefonando allo 0171-455570.

Il Superbonus è un’agevolazione prevista dal Decreto Rilancio che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, per specifici interventi in àmbito di efficienza energetica, di interventi antisismici, di installazione di impianti fotovoltaici o delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici.

Le nuove misure si aggiungono alle detrazioni previste per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, compresi quelli per la riduzione del rischio sismico (Sismabonus) e di riqualificazione energetica degli edifici (Ecobonus).

Tra le novità introdotte, è prevista la possibilità, al posto della fruizione diretta della detrazione, di optare per un contributo anticipato sotto forma di sconto dai fornitori dei beni o servizi o, in alternativa, per la cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante. In questo caso si dovrà inviare dal 15 ottobre una comunicazione per esercitare l’opzione. Il modello da compilare e inviare on-line è quello approvato con il provvedimento dell’8 agosto.