Briaglia, riaperto lo skate park. Il sindaco: “Orgoglioso del lavoro fatto” foto

Il primo cittadino, Dario Filippi: "Chiedo a tutti i ragazzi che arriveranno sul nostro territorio massimo rispetto per il sito. Basta scritte e sporcizia! Rispettare la cosa pubblica deve essere alla base della nostra società"

A partire da lunedì 14 settembre lo skate park di Briaglia ha ufficialmente riaperto i suoi battenti; si sono infatti conclusi i lavori di sistemazione della rampa, grazie al lavoro eseguito da Cervella Legnami con l’aiuto del vicesindaco, Giacomo Miceli, e del consigliere Ferdinando Gallo. In particolare, si è provveduto alla sistemazione della rampa e del cancello d’ingresso, oltre a riverniciare la staccionata e a ripulire l’area.

“Sono orgoglioso del lavoro fatto – dichiara raggiante il sindaco, Dario Filippi –. Appena insediato avevo chiuso l’area perché pericolosa e, nonostante il periodo di stop legato al Coronavirus, i lavori oggi sono conclusi. Chiedo a tutti i ragazzi che arriveranno a Briaglia massimo rispetto per il sito: basta scritte e sporcizia! Rispettare la cosa pubblica deve essere alla base della nostra società”.

L’obiettivo si è raggiunto grazie al contributo economico di Silvateam, che ha cofinanziato il progetto con 1.500 euro: “Ringrazio personalmente Alessandro Battaglia per l’attenzione dimostrata per Briaglia – ha aggiunto il primo cittadino –. Senza la collaborazione di tutti, molte cose non si potrebbero fare”.