Quantcast

43ª Stagione di Musica da Camera ad Alba

La stagione, posticipata ma non interrotta dall’emergenza sanitaria, propone in autunno tre appuntamenti sul palco del Teatro sociale, ad ingresso libero e su prenotazione.

Uno degli eventi più longevi della città di Alba è la Stagione di Musica da Camera che da ben 43 anni regala concerti di artisti con forti legami con l’Istituto Musicale Lodovico Rocca.

La stagione, posticipata ma non interrotta dall’emergenza sanitaria, propone in autunno tre appuntamenti sul palco del Teatro sociale, ad ingresso libero e su prenotazione.

Inaugura la stagione, giovedì 24 settembre, alle ore 21, il Duo Raissa, Filippo Ansaldi e Riccardo Berutti, con il concerto Atonal Chic. I sassofonisti presentano un repertorio che spazia fra stili diversi e scritture contemporanee, con l’obiettivo di avvicinare anche un pubblico di non esperti alla musica atonale.

Si prosegue giovedì 1 ottobre, alle ore 21, con Simona Colonna amica del Civico Istituto Musicale, dove ha studiato e insegnato. Simona presenta il suo nuovo album “Curima Curima”, un lavoro legato al territorio ed ai ritmi lenti della campagna che è l’emblema della filosofia anti-frenesia.

Chiudono la stagione, giovedì 8 ottobre, Silvia Masoero e Fabio Gramaglia con il concerto dal titolo “Agua y vino”.  Il duo propone un repertorio interamente strumentale e prevalentemente classico nel quale rientrano brani originali per due chitarre e trascrizioni, in particolare dal Novecento ai giorni nostri.

La Stagione si svolgerà nel pieno rispetto delle attuali disposizioni in materia anti Covid-19, proprio per questo motivo sarà necessario prenotare inviando una mail a istitutomusicale@comune.alba.cn.it, specificando nella richiesta il numero di posti per spettatori singoli e congiunti.

In collaborazione con l’Associazione Amici dell’Istituto Musicale, Incontri Musicali Internazionali e  con il contributo della Fondazione CRC.