Sostegno allo sport, la Regione eroga alle ASD di Mondovì oltre 53.500 euro

L'assessore comunale competente, Luca Robaldo, ha dichiarato: "Da Torino giunge un bel segnale, doveroso un ringraziamento alla Giunta Cirio"

La settimana che incomincia quest’oggi, lunedì 10 agosto 2020, si è aperta nel migliore dei modi per la città di Mondovì, dove 17 associazioni sportive dilettantistiche (ASD) si sono viste riconoscere un contributo complessivo superiore ai 53.500 euro nell’ambito del bando regionale a sostegno dello sport, annunciato nei mesi scorsi e finalmente arrivato a conclusione.

“È un bel segnale quello che giunge da Torino – ha commentato l’assessore comunale allo Sport, Luca Robaldo. La Regione ha riconosciuto contributi a 17 ASD cittadine, che vanno da un minimo di 1.271 ad un massimo di 4mila euro. Abbiamo fatto gioco di squadra con tutte le associazioni premiate, che hanno partecipato numerose alla videoconferenza che avevo organizzato con l’assessorato regionale allo Sport proprio per approfondire le tecnicità del bando”.

Robaldo ha poi sottolineato che la Regione ha riconosciuto la validità della proposta sportiva monregalese e, purtroppo, le tante difficoltà che essa ha subìto a causa della pandemia.

“È doveroso un grande ringraziamento alla Regione. Accanto a queste risorse, poi, ci saranno quelle comunali: c’è sempre molto da fare, ma devo dire che qui a Mondovì le ASD sanno lavorare bene. Il Comune è sempre al loro fianco”.