Mondovì si mette in… Mostra: per 5 giorni è capitale dell’artigianato artistico foto

La kermesse, giunta alla sua edizione numero 52, durerà sino a lunedì 17 agosto e si svolgerà nel pieno rispetto delle stringenti normative connesse alla pandemia di Coronavirus

Il coraggio, la determinazione, la voglia di normalità e di tradizione: sono questi alcuni degli ingredienti alla base della decisione assunta nelle scorse settimane dal direttivo dell’associazione “La Funicolare” di organizzare comunque la Mostra dell’Artigianato Artistico 2020. E a quel “comunque” è d’uopo attribuire il giusto peso specifico: in un anno in cui il Coronavirus ha cancellato ogni sorta di manifestazione, la kermesse monregalese si svolge ugualmente. Con le dovute precauzioni, ovvio. Ma anche con il grande desiderio di veicolare bellezza.

Mostra artigianato Mondovì 2020

Gli organizzatori, infatti hanno intavolato tre importanti collaborazioni: quella con “Circondata”, la terza edizione del festival di teatro di strada, circo e arti performative (a cura di Marco Donda e Melania Frigerio), quella con “Illustrada”, protagonista con una mostra di illustratori nell’atrio del tribunale, Gli Spigolatori e la Società di Studi Storici, che allestiranno un’antologica di Teresita Terreno all’ex Monte di Pietà e, ancora, quella con l’associazione Bocce Quadre che, domenica 16 agosto, organizzerà il tradizionale campionato italiano.

Alla cerimonia inaugurale di oggi, giovedì 13 agosto 2020, erano presenti i sindaci del Monregalese e alcune importanti autorità, fra cui il senatore Marco Perosino, il consigliere regionale Paolo Bongioanni, il vicepresidente della Fondazione CRC Ezio Raviola insieme ai consiglieri Giuliana Turco, Massimo Gula e Carlo Giorgio Comino, il vicepresidente della Camera di Commercio di Cuneo Luca Crosetto (accompagnato da Giorgio Chiesa), il presidente di Confartigianato Mondovì (Paolo Manera), il presidente dell’ATL del Cuneese (Mauro Bernardi) e il vicepresidente di ANCI Piemonte (Michele Pianetta).

A fare gli onori di casa sono stati il sindaco di Mondovì, Paolo Adriano, e il presidente dell’associazione “La Funicolare”, Mattia Germone.

Dopo i 52 rintocchi di campana (tante sono le edizioni della manifestazione andate in scena sino ad oggi), la mostra ha preso ufficialmente il via e animerà le strade medievali del rione di Piazza sino a lunedì 17 agosto.