Quantcast

Mondovì affida il “Grande Torino”: avviata l’indagine di mercato

La concessione dell'area ubicata nel rione Piazza avrà validità triennale. Le istanze dovranno essere presentate entro e non oltre martedì 1° settembre

Il Comune di Mondovì ha comunicato ufficialmente mediante il proprio sito internet l’avvio del’indagine di mercato finalizzata a conoscere gli operatori interessati a partecipare alle procedure di selezione per l’affidamento in concessione del servizio di gestione dell’impianto sportivo e ricreativo “Grande Torino”,  ubicato nel rione Piazza, in via della Polveriera, per il triennio 2021-2023.

Più dettagliatamente, il soggetto concessionario dovrà impegnarsi a utilizzare e gestire l’impianto sportivo assumendo a proprio carico gli oneri per la manutenzione ordinaria e le utenze (energia elettrica, acqua potabile, acqua sanitaria, riscaldamento) e, in particolare, sarà chiamato a farsi carico dell’apertura, della chiusura, della pulizia e della sorveglianza del complesso, compresi gli impianti e le attrezzature esistenti, della conduzione e gestione degli impianti tecnologici, del funzionamento degli impianti sportivi, delle attrezzature e dei servizi annessi, della manutenzione ordinaria del complesso sportivo e delle aree verdi di pertinenza, della gestione del bar e punto ristoro e della direzione amministrativa, tecnica e organizzativa.

L’importo a base di gara è stato quantificato in 6mila euro, a titolo di contributo comunale
annuale per il raggiungimento dell’equilibrio economico-finanziario della gestione, da corrispondere all’operatore economico per ciascun anno di affidamento in concessione. Tuttavia, su tale importo dovrà essere effettuato un ribasso in sede di presentazione dell’offerta economica.

Le manifestazioni d’interesse a partecipare a tale procedura dovranno pervenire alla stazione appaltante improrogabilmente entro e non oltre le 23.59 di martedì 1° settembre e soltanto attraverso la piattaforma Jaggaer all’indirizzo https://comunedimondovi.app.jaggaer.com. Esse dovranno essere formulate conformemente al modulo reso disponibile sul portale, debitamente compilato e sottoscritto digitalmente dal legale rappresentante dell’operatore economico.

Le candidature prive di sottoscrizione, così come quelle pervenute successivamente rispetto alla data sopra indicata ovvero con mezzi di trasmissione diversi dalla piattaforma Jaggaer, non saranno tenute in considerazione.