Mirabilia Light Satellite Of Life sabato e domenica a Busca

Con Mistral "Fidati Di Me", Ambaradan "The Tamarros", Cirque La Compagnie "L'avis Bidon", Bingo con "Motor Show", Duo Masawa "V.O.G.O.T" , Il Teatro Viaggiante "La Famiglia Mirabella"

In anticipo sulla programmazione di Cuneo (in calendario dall’1 al 6 settembre 2020) la Città di Busca si prepara ad ospitare due ricche giornate di spettacoli, tutti gratuiti,  come anteprima della XIV edizione di Mirabilia International Circus & Performing Arts Festival, con la direzione artistica di Fabrizio Gavosto.

In apertura sabato 29 agosto alle ore 17 in piazza della Rossa lo spettacolo di circo “Fidati di me” di Mistral (nome artistico dell’artista Mauricio Villarroel), una miscela originale di cavi tiranti, pali per una successione adrenalinica di acrobazie tra divertimento e suspense (previsto anche in replica il giorno successivo a Busca alle ore 18.30 e a Cuneo il 5 e 6 settembre).

A seguire alle ore 18, sempre in piazza della Rossa,  Ambaradan con “The Tamarros”, un progetto artistico nato con l’intento di esplorare il comico nella commistione tra diverse arti dello spettacolo quali musica, teatro e circo, dove particolare attenzione è data al teatro visuale e alla clownerie.

In chiusura di serata alle ore 21, in piazza Santa Maria,  il Cirque la Compagnie con “L’Avis Bidon”: Torri e lattine fanno da sfondo. Quattro ragazzi recitano il loro caos davanti al mondo. Uno spettacolo in cui l’espressione è tanto fisica quanto verbale. Ci si muove, si salta, si cade e si corre: è pura adrenalina. Attraverso l’altalena, la scala libera, il palo cinese, il lancio di coltelli, le acrobazie sulle lattine, i nostri artisti circensi ci immergono nel cuore della loro colorata relazione familiare sullo sfondo di un coinvolgente universo musicale. Totalmente padroni dei loro corpi e dei rischi che corrono, Zackary, Baptiste, Charlie e Boris si elevano sempre più in alto, e con precisione millimetrica, trasportano il pubblico nel loro sogno.

Domenica 30 agosto primo spettacolo della giornata, in piazza Santa Maria,  alle ore 16 con Bingo che presenta Bingo Motor Show, mezzi a due ruote più potenti del mondo, acrobazie incredibili, tanta sfrontatezza, storie d’amore, imprevisti, clownerie, momenti esilaranti e… tre biciclette. Uno show ad alto tasso di coinvolgimento per tutto il pubblico.

A seguire, alle ore 17.30 in piazza della Rossa il Duo Masawa con “V.O.G.O.T.” Cinque sensi si intrecciano dal primo momento in cui l’uomo scopre se stesso e il mondo che lo circonda… si intrecciano come la danza e l’acrobazia… scoperta che ci porta a esplorare e fare tesoro delle sensazioni che lasciano impronte indelebili nel nostro percorso di vita. Il nostro presente è il risultato del nostalgico ricordo di ogni percezione impressa nella nostra memoria.

Ultimo spettacolo in chiusura di questa programmazione di anteprime, alle ore 21 in piazza Santa Maria, la Famiglia Mirabella “Il Teatro Viaggiante”, (in replica anche a Cuneo il 2 settembre) che propone una versione contemporanea del circo d’altri tempi. Un evento unico che contiene più elementi, dalla giocoleria al mimo agli equilibrismi alla danza, al teatro, alla musica. In piazza dove un attimo prima non c’era nulla, compaiono improvvisamente una bici olandese a tre ruote, monocicli di diverse misure, birilli, palline, musica e cinque personaggi dai vestiti sgargianti, cappelli e gilet: sono Edoardo Mirabella, Elisabetta Cavana e i loro figli, Martin, Matilde e Mael. Uno spettacolo che lascia senza fiato. Un’ora di visual comedy, teatro di strada e coinvolgimento, dove virtuosismo e umanita? si fondono in un’inimitabile e unica atmosfera.

Mirabilia prosegue martedì 1 settembre a Cuneo con l’inaugurazione ufficiale alle ore 17.45 al Teatro Toselli in presenza di Arturo Brachetti che in qualità di padrino del Festival taglierà il nastro della XIVma edizione del Festival.

Nel 2020 il Mirabilia Festival grazie alla partnership con New Digital App approda definitivamente alla comunicazione digitale su sistemi evoluti e utilizzabili dal pubblico su cui centralizzare la propria attività.

L’accesso a tutti gli spettacoli, anche quelli gratuiti, sarà limitato e, oltre ai tradizionali canali di biglietteria, sarà anche gestito tramite una nuova app MIRABILIALIGHT appositamente realizzata, che conterrà programma, schede, appuntamenti, biglietti, mappe degli spettacoli e delle attività commerciali, e che si potrà scaricare gratuitamente sui propri cellulari per “navigare” il festival con grande facilità e in massima sicurezza.