Milano-Sanremo, che vetrina per la Granda: diretta tv in 185 Paesi!

Eccezionale copertura mediatica per una delle corse ciclistiche più attese della stagione, che domani, sabato 8 agosto 2020, transiterà per la prima volta nella sua storia nella nostra provincia

Il calendario segna -1: ancora 24 ore e, in provincia di Cuneo, sarà tempo di accogliere per la prima volta nella storia la colorata carovana della Milano-Sanremo, una delle corse ciclistiche più celebri del panorama internazionale e quest’anno rivoluzionata nel percorso, che ha letteralmente tagliato fuori l’intera costa savonese, a beneficio del Piemonte.

Proprio per la Granda si profila un’occasione senza precedenti: oltre ai grandi nomi che ne stanno testando le strade in queste ore (dal campione del mondo 2014 Kwiatkowski all’azzurro Bettiol, vincitore del Giro delle Fiandre 2019), a rendere ancor più interessante la Classicissima sarà la straordinaria esposizione mediatica garantita dalla kermesse.

La gara, infatti, sarà trasmessa sugli schermi di 185 diversi Paesi mondiali, con una copertura televisiva assicurata in tutti e cinque i continenti. In Italia, ça va sans dire, sarà la Rai a produrre tre ore di segnale in diretta, che sarà trasmessa su Rai 2 dalle 15.50 alle 18.50.

Come ricorda RCS in una nota stampa, in ambito europeo, La Chaine L’Equipe trasmetterà la corsa in esclusiva in chiaro in Francia, mentre Eurosport coprirà il resto d’Europa. Gli appassionati belgi potranno seguire la corsa anche su VTM Medialaan in lingua fiamminga e su RTBF in lingua francese. In Svizzera, la Milano-Sanremo sarà trasmessa dal network SRG SSR: su SRF in lingua tedesca, su RTS in lingua francese e su RSI in lingua italiana.

Copertura in diretta anche in Sudafrica sugli schermi di Supersport e in tutto il Medio Oriente e Nord Africa sul canale Abu Dhabi Sports, mentre oltreoceano la gara sarà disponibile in live streaming sulle piattaforme Fubo.TV e FloSports in USA e Canada e in onda su TUDN in Messico e America Centrale, con il network ESPN che coprirà il Brasile (in lingua portoghese), il resto del Sud America (in lingua spagnola) e i Caraibi (in lingua inglese).

In Australia e nell’Asia sud-orientale sarà possibile seguire la diretta su Eurosport Asia Pacific; discorso analogo in Nuova Zelanda, con la copertura live assicurata dall’emittente Sky Sports. Collegamento in diretta anche dal Giappone grazie alla piattaforma GCN, mentre i tifosi cinesi potranno seguire la Classicissima live su Zhibo.tv.

Ricordiamo che le località cuneesi toccate dal passaggio della Milano-Sanremo saranno Santo Stefano Belbo, Rocchetta Belbo, Cravanzana, Niella Belbo, Monesiglio, Sale delle Langhe, Ceva, Nucetto, Bagnasco, Priola, Garessio e Ormea.