Il consigliere regionale Matteo Gagliasso (Lega) ottiene (e restituisce) il bonus Covid dell’Inps

"In questo momento preferisco non rilasciare dichiarazioni aspettando le decisioni del Movimento" ha dichiarato

Nell’elenco di 2000 amministratori che hanno ricevuto dall’Inps il bonus covid di 600 euro mensili destinato a artigiani, commercianti, agricoltori e professionisti, per i mesi di marzo e aprile, c’è anche il consigliere regionale Matteo Gagliasso (Lega). 27 anni originario di Alba è al suo primo mandato da consigliere regionale con la Lega.

Essendo titolare di partita Iva durante il lockdown, come previsto dalla legge, fece richiesta ed ottenne il bonus Covid. Nello stesso periodo ha tuttavia continuato a percepire l’indennità prevista per la carica di consigliere regionale.

Gagliasso avrebbe provveduto alla restituzione delle due rate del bonus Covid. Contattato da Cuneo24, ha dichiarato: “In questo momento preferisco non rilasciare dichiarazioni aspettando le decisioni del Movimento.”