Il Buongiorno di Cuneo24

Nel 1865 in Italia esce il primo numero del Sole 24 ORE

Cuneo. Il sole è sorto alle 6:13 e tramonta alle 20:59. Durata del giorno quattordici ore e quarantasei minuti.

Santi del giorno
Sant’Alfonso Maria de’ Liguori, sacerdote e dottore della Chiesa, è il protettore dei teologi.
San Buono, martire.
San Rubil, Ruben, monaco.

Avvenimenti
30 a.C.- Con la conquista di Alessandria, l’Egitto diventa una provincia romana.
1619 – I primi schiavi neri arrivano a Jamestown (Virginia).
1774 – Scoperta ufficiale dell’ossigeno a opera di Joseph Priestley.
1865 – In Italia esce il primo numero del Sole 24 ORE.

Nati in questo giorno
Bastian Schweinsteiger – E’ un calciatore tedesco, centrocampista del Bayern Monaco dal 2002 al 2015. Nella finale di Champions League del 19 maggio 2012, decisa ai calci di rigore, il suo errore dal dischetto consegna la coppa al Chelsea, ma il 25 maggio dell’anno dopo contribuisce alla conquista della “coppa dalle grandi orecchie” nella finale/derby contro il Borussia Dortmund. Conquista anche otto scudetti e sette Coppe di Germania. Nel luglio 2015 il Manchester United compra il suo cartellino, investendo 18 milioni di euro. Dal marzo 2017 diventa un calciatore del Chicago Fire. Con la maglia della Nazionale, dal 2004 al 2016, vince agli Europei un argento (2008) e un bronzo (2012), ai Mondiali due bronzi (2006 e 2010) e l’oro nel 2014. Festeggia 36 anni.
Yves Saint Laurent (1936/2008) – Una delle firme più prestigiose della moda francese del Novecento. Oltre all’attività di stilista, raccolse anche più di 730 opere d’arte (quadri di Picasso, Matisse, Goya, sculture e reperti). Dopo la morte nel 2008, il suo compagno decise di mettere all’asta la collezione. Parte dei 342 milioni di euro ricavati dall’asta, vennero destinati alla ricerca sull’AIDS. Nel 2014 gli è stato dedicato un film biografico, diretto dal regista francese Jalil Lespert e premiato con un César nel 2015 (“miglior attore protagonista” a Pierre Niney).

Eventi sportivi
1976 – Incidente per Niki Lauda. Durante il Gran Premio di Germania, il pilota Niki Lauda, campione del mondo 1975, ha un grave incidente. La sua monoposto colpisce una roccia, prendendo fuoco. Altri tre piloti si fermano e intervengono coraggiosamente per salvarlo. Il pilota della Ferrari rimarrà in gravissime condizioni per alcuni giorni e comunque resterà sfigurato per le gravi ustioni riportate. Incredibilmente Lauda ritornerà a gareggiare dopo solo 42 giorni dall’incidente, malgrado le ferite non ancora rimarginate, per non perdere troppi punti nella lotta per il titolo (che poi non vincerà per un solo punto). Il film “Rush”, per la regia di Ron Howard (quello del Codice da Vinci e interprete di Richie in Happy Days), uscito nel settembre 2013, ha al centro la rivalità tra i piloti di Formula 1 James Hunt e Niki Lauda.

Proverbio/Citazione
Agosto, s’è trebbiato e s’è riposto.
“Chanel ha liberato la donna, io le ha dato il potere.” Yves Saint Laurent