Frabosa Soprana: concerto di San Lorenzo il 10 agosto con l’orchestra Bartolomeo Bruni

Appuntamento alle 21 presso la sala polivalente, con prenotazione obbligatoria. Previsto un tributo iniziale alle vittime del Covid-19

La pandemia di Coronavirus ha cancellato gran parte dei tradizionali appuntamenti estivi della provincia di Cuneo, ma non tutti: è il caso del concerto di San Lorenzo, che ogni anno, il 10 agosto, regala armonie ed emozioni ai residenti e ai turisti di Frabosa Soprana con le note dell’orchestra d’archi Bartolomeo Bruni.

Anche questa volta l’evento si terrà presso la sala polivalente comunale di via Cantone, ma per prendervi parte sarà necessario prenotarsi presso l’ufficio turistico locale (0174/244010), in quanto gli ingressi saranno contingentati in virtù delle rigide disposizioni anti-Covid attualmente in vigore.

Il programma della serata prevede un iniziale tributo alle vittime del Covid-19 (“Crisantemi”, di Puccini) e proseguirà con la Simple Symphony per archi opera 4 di Britten (Boisterous Bourrèe, Playful Pizzicato, Sentimental Sarabande e Frolicsome Finale) e la sinfonia per archi MWV numero 10 in si minore di Mendelssohn Bartoldy, per poi terminare con l’arte di Mancini (Suite di temi: Moon River, The Inspector Clouseau, The Thorn Birds, Charade, Pie in the face Polka).

Violini primi saranno Sofia Cipriani (Maestro concertatore), Fabrizio Dutto, Claudia La Carrubba e Costanzo Squarotti, mentre violini secondi Gabriele Marchisio, Cecilia Concas, Isabella Slamig. Alle viole Davide Mosca, Andrea Calvo, Laura Ferrara, ai violoncelli Alberto Fabi e Lidia Mosca. Contrabbasso Bernardino Gallo.

L’ORCHESTRA BARTOLOMEO BRUNI. Fondata nel 1953 e diretta per mezzo secolo dal maestro Giovanni Mosca, è un complesso molto duttile, che si può strutturare in piccolo gruppo d’archi così come in orchestra sinfonica di grandi dimensioni. La sua attività concertistica, che annovera oltre 1600 esecuzioni, si esplica principalmente nel Cuneese, in Piemonte, Liguria e Francia del Sud, spaziando dal vasto repertorio sinfonico, lirico ed operistico ai moderni generi della musica da film, della canzone d’autore e del jazz. La sua iniziativa di maggior successo è il Concerto di Ferragosto, trasmesso in diretta dalla terza rete RAI e ascoltato anche al di fuori dell’Italia, giunto quest’anno alla sua edizione numero 40. Da 8 anni organizza e realizza al teatro Toselli di Cuneo la stagione musicale “Bruni d’autunno”, che ospita al suo interno solisti e direttori d’orchestra di alto livello artistico e la impegna in programmi di grande spessore musicale. Nel 2007 ha curato l’edizione della partitura dell’opera “Toberne” di Bartolomeo Bruni, che ha portato in scena al teatro Toselli di Cuneo in prima esecuzione moderna. Ha inciso per la Sheva Collection il CD “Paris-New York”, per la Splasch Records il CD Enten Eller orchestra E(x)stinzione.