“Flavio Briatore ha il Coronavirus”: la nota del “San Raffaele” di Milano

Il tampone a cui si è sottoposto l'imprenditore cuneese presso il nosocomio meneghino ha dato esito positivo

Flavio Briatore ha il Coronavirus e, questa volta, la notizia è davvero ufficiale: a dirlo è lo staff medico-sanitario del nosocomio “San Raffaele” di Milano, presso il quale l’imprenditore cuneese si trova ricoverato dalla serata di lunedì 24 agosto 2020.

“Flavio Briatore si è rivolto all’ospedale per una specifica patologia diversa da Covid-19 ed è stato sottoposto prima del ricovero, come tutti i pazienti, al tampone rinofaringeo per il rilevamento del Coronavirus SARS-Cov-2 – si legge nella nota diramata a mezzo stampa –. Il tampone è risultato positivo e di conseguenza al signor Briatore è stato applicato il protocollo standard, che prevede l’isolamento e l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale necessari in caso di positività, sia per la sicurezza del paziente, sia per la tutela del personale di reparto e degli altri pazienti ricoverati”.

Nel comunicato, sottoscritto da Giulio Melisurgo, medico curante, IRCCS Ospedale San Raffaele, e da Pasqualino D’Aloia, direttore professioni sanitarie, IRCCS Ospedale San Raffaele, si specifica inoltre che “la modalità di ricovero applicata risponde a tutti i requisiti di sicurezza necessari nel rispetto delle norme anti-contagio”.

Sembrano dunque trovare conferma le parole della senatrice cuneese Daniela Santanchè, amica di Mister Billionaire, che ieri sera, in occasione della puntata della trasmissione “In Onda”, su La 7, ha dichiarato che l’ingresso in ospedale di Briatore era legato a una prostatite e non al Coronavirus, scoperto successivamente grazie al tampone.