Quantcast

Tante le iniziative in programma per l’estate cuneese

Dopo mesi di chiusura forzata, l’Amministrazione comunale, WeCuneo e Confcommercio fanno rete per mettere a disposizione spazi all’aria aperta alle attività commerciali che ne sono sprovviste - dice l’Assessore alle Attività Produttive e al Turismo Luca Serale

Sono state presentate questa sera al Cinema Monvisio “WeCuneo@Dehor” e “WeCuneo@NightShopping”, iniziative per l’estate promosse da WeCuneo e Confcommercio Imprese per l’Italia di Cuneo, in collaborazione con il Comune di Cuneo.

Dopo mesi di chiusura forzata, l’Amministrazione comunale, WeCuneo e Confcommercio fanno rete per mettere a disposizione spazi all’aria aperta alle attività commerciali che ne sono sprovviste – dice l’Assessore alle Attività Produttive e al Turismo Luca Serale -. Un messaggio di positività e di grande solidarietà che speriamo possa dare sollievo a un settore fortemente colpito dall’emergenza e allo stesso tempo regalare un po’ di socialità dopo il difficile momento che abbiamo vissuto”.

“Chiamami e prenota – Ti servo quanto chiesto nel nostro dehor sociale” è lo slogan coniato per l’iniziativa “WeCuneo@Dehor”. Dal 16 luglio al 3 settembre, tutti i giovedì sera, sarà possibile prenotare la cena presso una serie di locali convenzionati e consumarla direttamente nel nuovo dehor estivo posizionato in Piazza ex Foro Boario grazie alla collaborazione con Open Baladin Cuneo.

L’idea è nata da una proposta di Elio Parola dell’Open Baladin che Confcommercio ha sposato e messo in campo con il braccio operativo di WeCuneo– dice il presidente di Confcommercio Cuneo Luca Chiapella-. Un’idea innovativa che è stata accolta favorevolmente da parte degli operatori del settore food e che, grazie alla possibilità di avere a disposizione spazi adeguati, permetterà di offrire nuovi momenti di aggregazione all’aria aperta e in piena sicurezza”.

All’iniziativa hanno aderito 15 locali, tra attività e pizzerie: Open Baladin Cuneo (tel. 0171-489199), Ristomacelleria Gastronomia D’Ale (tel. 338-9949535), Pizzeria Flash (tel. 0171-630775), Pizzeria Scugnizzo (tel. 0171-67260), Pizzeria Vesuvio (tel. 0171-691094), Osteria Due Grappoli (tel. 0171-698178), Il Corsaro Risto & Pizza (tel. 0171-693576), Ristorante Pizzeria Capri Cuneo (tel. 0171-681904), Ristorante Giapponese Hasu (tel. 377-8413719), Caffetteria Catering Al 37 (tel. 328-0648540), Galì (tel. 392-0339990), Maccheria (tel. 392-5776131), La Pantalera – Bistrot di campagna (tel. 392-0338088), Al Pepito (tel. 392-0338069), Taverna 7 Assedi (tel. 328-6076308). Presente in piazza anche un’area street food curata dall’associazione “Street Food Piemonte” con prodotti acquistabili direttamente sul posto.

Sempre il giovedì sera, fino al 13 agosto, spazio anche alla “WeCuneo@NightShopping”, apertura serale dei negozi del Centro Storico e di Corso Nizza.

Per l’estate 2020 abbiamo pensato di mettere insieme tradizione e innovazione– spiega il presidente di WeCuneo Giorgio Chiesa-. I negozi della città interpretano la tradizione dell’apertura serale e un innovativo dehor sociale in una delle belle piazze di Cuneo per godersi una cena sotto le stelle animata dallo spettacolo

interattivo di Doctor Why. Un bel messaggio di speranza dopo un periodo difficile. Il nostro grazie va all’Amministrazione comunale che ha fin da subito creduto nel progetto e ci ha supportato nell’organizzazione di questa iniziativa”.

Ma le iniziative per l’estate cuneese non si fermano qui. Continuano gli appuntamenti con la programmazione dell’Arena nel piazzale del PalaUbi di San Rocco Castagnaretta, la rassegna “Staseranonvienenessuno” trasmessa online dal Teatro Toselli ogni lunedì sera, i laboratori promossi dalla Biblioteca e le anteprime di

“Scrittorincittà”. Senza dimenticare il museo civico e la mostra “Quei temerari delle strade bianche” che per i prossimi due giovedì saranno aperte anche in orario serale dalle 20,30 alle 22,30.

Un’offerta molto variegata che prevede musica, teatro, museo, laboratori, incontri pensati per stimolare la riflessione ma anche regalare ore di piacevole intrattenimento– sottolinea l’Assessore alla Cultura Cristina Clerico-. Insomma, occasioni per tutti i gusti per un’estate un po’ particolare ma che ha voglia di socialità”.