Quantcast

Santa Monica, l’associazione che realizza i sogni

Due gemelli che amano i goal di Ronaldo e Dybala, il cui sogno sarebbe ricevere un saluto dai due campioni. E un papà che si rivolge alla onlus "Santa Monica" di Moretta per poter vedere sorridere i suoi due figli

Antonio e Alessio sono due gemelli di 8 anni uniti anche da un destino amaro, dato che sono entrambi diversamente abili e obbligati all’uso della sedia a rotelle. Vivono con il resto della famiglia a Ventimiglia ed è dalla Liguria che è partita la richiesta del loro papà Francesco. I due bambini si emozionano, esultano e ridono per i goal segnati da Ronaldo e Dybala e il loro papà vorrebbe regalargli un sorriso ancora più grande, facendogli incontrare i loro idoli. Dato, però, che Ventimiglia non è propriamente vicina a Torino e che la trasferta sarebbe molto complicata, oltre al fatto che con troppa gente intorno i due gemelli si bloccherebbero e urlerebbero, a papà Francesco è venuta l’idea di contattare l’associazione cuneese “Santa Monica”, una onlus specializzata nell’esaudire sogni. E’ lo stesso suo presidente, Raffaele De Santis, che dalla sede di Moretta dice: “Noi esaudiamo sogni, in 30 anni di operatività sul territorio abbiamo donato sorrisi a molti ragazzi permettendo loro di incontrare i loro idoli.”

E non sarebbe infatti la prima volta, dal momento che in tutto il Piemonte ci sono circa 1.200 ragazzi con disabilità i cui genitori si sono rivolti all’associazione con il loro sogno nel cassetto. L’associazione è nata nel 2007 e porta il nome della sorella del presidente, deceduta all’età di 27 anni a causa di una grave patologia genetica. E così è partita la battaglia per i diritti dei disabili e delle persone con patologie gravi, e ogni anno  tanti ragazzi diversamente abili vengono accompagnati ai concerti dei loro idoli, permettendo loro anche di conoscerli.

Alla famiglia di Antonio e Alessio basterebbe poco, anche solo un saluto dei due campioni, magari con un breve filmato, se proprio non è possibile un incontro di persona, che la Juventus, in tempo di covid aveva detto impossibile da realizzare.

Ora però scende in campo l’Associazione Santa Monica onlus e la Juventus si sta apprestando a vincere il suo 9° scudetto di fila. Quale modo migliore per festeggiarlo, per Ronaldo e Dybala, se non regalando un sorriso a due gemelli sognanti?

 

 

 

ta Monicata