Rifreddo, dal 17 al 21 luglio arriva la festa patronale di San Luigi

“Nonostante - ci hanno detto i portavoce dello stesso - tutte le buone intenzioni da parte del nostro numeroso gruppo quest’anno non è stato possibile organizzare la festa patronale di San Luigi classica a cui eravamo abituati in questi ultimi anni”.

La scure delle misure anti Covid-19 si abbatte anche sui festeggiamenti patronali rifreddesi in onore di San Luigi.

Gli stessi hanno, infatti, subito un drastico ridimensionamento rispetto agli scorsi anni. Cancellati molti dei tradizionali appuntamenti musicali e culinari rimangono gli appuntamenti religiosi e la presenza del luna park. Per ciò che consta le funzioni religiose si comincia Venerdì 17 luglio, alle ore 20.30 con la S. messa in suffragio di tutti i defunti. Sabato 18 luglio, alle ore 17 ci sarà la S. messa prefestiva.

Domenica 19 luglio, alle ore 11, solenne S. messa in onore di San Luigi Gonzaga, seguita dalla benedizione di tutta la comunità rifreddese ed a seguire consegna della dedica ai diciottenni. Lunedì 20 luglio, alle ore 11, S. Messa e benedizione degli autisti e dei veicoli. Il Luna park, invece, sarà attivo da venerdì 17 luglio a martedì 21 luglio. Ovviamente molto delusi i ragazzi del gruppo giovani che fino all’ultimo hanno cercato di organizzare la festa.

“Nonostante – ci hanno detto i portavoce dello stesso – tutte le buone intenzioni da parte del nostro numeroso gruppo quest’anno non è stato possibile organizzare la festa patronale di San Luigi classica a cui eravamo abituati in questi ultimi anni”.

Una battuta di arresto che sicuramente non scoraggerà il numeroso gruppo di ragazzi rifreddesi e che anzi lo spronerà a fare ancora meglio nel 2021.