“Non tollereremo l’arrivo di altri immigrati non occupati”

La minoranza Pessina si esprime in merito alla questione migranti della frutta a Busca

Busca. La Giunta ha accolto per ora venti immigrati che non hanno rapporti di lavoro sul territorio, non occupati, senza sapere dove dar loro alloggio.

“La sistemazione di una struttura in tenda al sole 24/24 in centro città non è assolutamente una soluzione accettabile dal punto di vista umano, igienico e sanitario – ha dichiarato il capogruppo di minoranza Eros Pessina – Abbiamo chiesto subito alla Giunta di segnalare alla Questura che tali immigrati non lavorano sul territorio e di destinare loro provvisoriamente una delle tante strutture almeno degne di persone umane quali le tante proprietà comunali sul territorio, non in frazioni.”

Siamo disposti a collaborare col Sindaco, come fatto sinora per l’emergenza covid, al fine di individuare locali sul territorio. Questo perché i problemi di questo tipo o si risolvono tutti insieme nell’interesse collettivo, o non si risolvono. In emergenza Covid vivere sotto un tendone a temperature altissime può rappresentare una bomba sanitaria per la città intera. E comunque non tollereremo l’arrivo di altri immigrati non occupati sul territorio comunale”ha concluso Pessina.