Mondovì: l’Asl inaugura una nuova postazione DAE

Presso la palazzina di via Torino che ospita Medicina Legale e Serd

Più informazioni su

Mondovì. Martedì 30 giugno è stata inaugurata una postazione DAE (Defibrillatore Automatico Esterno) presso la sede della Medicina Legale e del SERD dell’Asl CN1 presso la palazzina di via Torino a Mondovì.

Alla presentazione sono intervenuti il direttore generale dell’Asl Salvatore Brugaletta, il nuovo direttore facente funzioni (f.f.) della Struttura complessa Medicina Legale Massimiliano Meli e il direttore f.f. del SERD Andrea Lazzara.

“Tale prezioso ausilio tecnico – ha spiegato Meli – è di fondamentale importanza per la prevenzione sanitaria all’interno di una struttura decentrata rispetto all’ospedale, struttura che presenta un’utenza particolarmente fragile: pazienti spesso anziani o minori con pluripatologie che accedono per il riconoscimento dello stato di invalidità civile/handicap o per il rinnovo della patente in Commissione Medico legale. Questa postazione è anche testimonianza dell’attenzione e dell’impegno dell’Asl CN1 nel mantenere in maniera ottimale servizi al cittadino anche nelle sedi periferiche”.

Il dr. Lazzara ha evidenziato che l’istallazione del DAE rappresenta un passo fondamentale che incrementa la sicurezza dei cittadini e degli operatori impegnati nei percorsi di cura e tutela del paziente. Il dr. Brugaletta è da sempre sensibile al tema della prevenzione nelle strutture ospedaliere e nel territorio: “Constato e apprezzo – ha detto – le realtà periferiche, importanti perché vicine ai pazienti. Colgo l’occasione per elogiare il grande sforzo che l’Asl, grazie soprattutto al comportamento davvero encomiabile di tutte le sue componenti umane, sanitarie, tecniche e amministrative, ha dimostrato in questo periodo emergenziale con risultati davvero notevoli e inimmaginabili”.

All’inaugurazione era presente inoltre il Gruppo di Lavoro Interstrutture (Medicina Legale e SERD) che ha avviato e seguito il progetto di adozione-installazione del DAE: Andrea Erbacci (Coordinatore medico-legale di Area Distretto Sud-Est), l’amministrativa SERD Maria Luisa Crepaldi, l’ex Direttore SERD Nadia Ferrero e l’infermiere Guido Barello del SERD che segue la parte tecnica e manutentiva dell’ausilio DAE.

Più informazioni su