Quantcast

La prima messa in streaming dal santuario di Sant’Anna di Vinadio

Domenica 26 luglio, in occasione della ricorrenza della festività di Sant'Anna, alle ore 11 grazie alla collaborazione di tre aziende cuneesi: la Tecno World di Cuneo, la Isiline di Saluzzo e la Lrc servizi di Busca

Vinadio. Domenica 26 luglio, in occasione della ricorrenza della festività di Sant’Anna, giornata nella quale sono davvero numerosi i fedeli devoti che si recano al santuario dedicato alla Santa in Valle Stura sarà trasmessa la prima messa in diretta streaming.

Alle ore 11 anche chi non potrà esser presente fisicamente grazie a pc, smartphone potrà assistere alla celebrazione dal santuario più alto d’Europa. Per seguire la Santa Messa sarà possibile collegarsi al portale tv.info-gate.it, al canale youtube, alla pagina del santuario ed inoltre anche dal canale locale Telecupole-

Questa trasmissione sarà possibile grazie alla collaborazione di tre società cuneesi: la Tecno World di Cuneo, che sul sagrato del santuario ha montato la prima webcam, la Isiline di Saluzzo, provider che si occupa della banda ultralarga per Internet veloce e la Lrc servizi di Busca, società di servizi informatici e web, di cui fa parte la Datameteo che a Sant’Anna ha installato una stazione meteo.

Grazie a queste web cam della capofila Tecno World, al ponte radio realizzato da Isiline ed alla regia digitale della Lrc servizi – spiega Gabriele Ghibaudo dell’azienda buschese – sarà possibile realizzare queste trasmissioni. ognuno ha fatto la propria parte certo è che la difficoltà è notevole proprio per il fattore altitudine; per rendere l’idea è come dire pedalo in pianura o pedalo in salita. L’obiettivo è garantire un servizio importante superando appunto queste difficoltà, dalla connessione alle condizioni atmosferiche”.

A concelebrare la Messa i vescovi Piero Delbosco delle diocesi di Cuneo e Fossano, Bernard Barsi di Monaco e Celestino Migliore nunzio apostolico a Parigi.