Quantcast

Il Buongiorno di Cuneo24

Buon compleanno a Tuttosport, il primo numero uscì a Torino nel 1945

Cuneo. Il sole è sorto alle 6:11 e tramonta alle 21:02. Durata del giorno quattordici ore e cinquantuno minuti.

Santi del giorno
San Pietro Crisologo, vescovo e dottore della chiesa.
Santa Donatella, martire.
Sant’Angelina, despota di Serbia.

Avvenimenti
1824 – Gioacchino Rossini viene nominato direttore musicale del Théâtre-Italien di Parigi.
1945 – Esce a Torino il primo numero del giornale sportivo Tuttosport.
1971 – Programma Apollo: L’Apollo 15 atterra sulla Luna.
1974 – Scandalo Watergate: Il presidente statunitense Richard Nixon cede le registrazioni della Casa Bianca su ordine della Corte Suprema degli Stati Uniti.

Nati in questo giorno
Roberto Cammarelle – E’ un ex pugile nella categoria supermassimi (+91), combatte per le Fiamme Oro, il gruppo sportivo della Polizia di Stato, dal 2000 fino al ritiro di aprile 2016. Ha un palmarès di tutto rispetto, avendo vinto la medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici di Atene 2004, d’oro a Pechino 2008 (prima medaglia d’oro per l’Italia nel pugilato dopo quella di Seoul 1988, vinta da Giovanni Parisi) e d’argento a Londra 2012 (con formali contestazioni contro il verdetto della giuria). Importante il suo bottino ai Mondiali (due ori e due bronzi) e agli Europei (tre argenti). Festeggia 40 anni.
Henry Ford (1863/1947) – E’ stato un imprenditore statunitense che con le sue scelte ha dato un corso diverso allo sviluppo dell’automobile, gettando le basi della futura società dei consumi. Dopo le prime esperienze lavorative alla società d’elettricità di Thomas Alva Edison, l’inventore della lampadina, e alla Detroit Automobile Company, decise di mettersi in proprio dando vita alla Ford Motor Company. Il suo scopo era di abbattere i costi di produzione e far diventare l’automobile un bene accessibile a tutti. In ciò trovò ispirazione nel Taylorismo, ossia nella divisione dei ruoli degli operai e nell’assegnare a ognuno un dato movimento, che si ripete sempre allo stesso modo. Su queste basi introdusse in fabbrica la catena di montaggio, grazie alla quale poté produrre in serie la storica vettura Ford Model T. Con essa nasce ufficialmente il Fordismo, in poche parole la produzione di massa di beni di consumo, in poco tempo adottata da tutte le fabbriche statunitensi. Ford morì a Detroit nel 1947, lasciando la direzione della compagnia al giovane nipote Henry Ford II, figlio del defunto Edsel.

Eventi sportivi
2011 – Oro al Settebello. Il torneo di pallanuoto maschile dei Mondiali di nuoto di Shangai si conclude con la vittoria dell’Italia, la terza dopo quelle del 1978 e del 1994. Nei quarti il Settebello piega la Spagna e in semifinale supera la Croazia. Nella finale conquista l’oro battendo per 8 a 7 i campioni uscenti della Serbia.

Proverbio/Citazione
Luglio con sacco e staio porta sacchi nel granaio.
“Abbiamo bisogno di persone brave, non solo di brave persone.” Henry Ford