Il Buongiorno di Cuneo24

Nel 1877 la Legge Coppino, emanata durante il periodo della Sinistra storica, rende l'istruzione elementare obbligatoria dai sei ai nove anni in tutto il Regno d'Italia

Cuneo. Il sole è sorto alle 5:55 e tramonta alle 21:17. Durata del giorno quindici ore e ventidue minuti.

Santi del giorno
San Bonaventura, vescovo e dottore della Chiesa, è il protettore di teologi, fattorini, facchini, tessitori.
San Plechelmo, vescovo missionario.
San Vladimiro di Kiev, principe.

Avvenimenti
1799 – Nel villaggio egiziano di Rosetta, il Capitano francese Pierre-François Bouchard trova la Stele di Rosetta.
1877 – Italia: la Legge Coppino, emanata durante il periodo della Sinistra storica, rende l’istruzione elementare obbligatoria dai sei ai nove anni in tutto il Regno d’Italia.
1997 – A Miami (Florida), Andrew Cunanan uccide Gianni Versace fuori dalla sua casa.
2003 – La AOL Time Warner dismette la Netscape Communications Corporation, come conseguenza nasce Mozilla Foundation.

Nati in questo giorno
Marco Di Vaio – E’ un ex calciatore. Ha giocato in attacco per Verona, Bari, Salernitana, Parma, Juventus, Valencia, Monaco, Genoa e Bologna. Nella città felsinea è stato anche capitano e in quattro stagioni ha segnato 65 volte in 143 presenze. Ha terminato la carriera in Canada al Montréal Impact, dov’è rimasto da maggio 2012 a ottobre 2014. Nel suo palmarès figurano una Supercoppa italiana (1999) e una Coppa Italia (2001/02), vinte a Parma, uno scudetto (2002/03) e una Supercoppa italiana, a Torino, e una Supercoppa europea, con la maglia del Valencia, segnando pure un gol. Con 142 reti (in 342 partite) è 29° nella classifica dei marcatori di serie A di tutti i tempi. Ha totalizzato 14 presenze e segnato due gol in Nazionale. Dal gennaio 2015 è diventato il club manager del Bologna. Compie 44 anni.
Guido Crepax (1933/2003) – Nome d’arte del fumettista Guido Crepas, nato a Milano e considerato tra i maggiori disegnatori della seconda metà del Novecento. Dopo aver iniziato come artista grafico e illustratore pubblicitario, esordisce nel mondo dei fumetti nel 1963, creando il personaggio di Valentina che debutta sulla rivista Linus, come fidanzata del critico d’arte Philip Rembrant (alias il supereroe Neutron). È una fotografa e il suo aspetto fisico è modellato sulla diva del cinema muto Louise Brooks. Valentina Rosselli, il nome per intero, finisce presto col diventare la vera protagonista della serie e le sue avventure, a metà strada tra fantascienza ed erotismo, conquistano pubblico e critica in Italia e all’estero fino al 1995. Dopo aver disegnato altre eroine femminili come Belinda, Bianca, Anita e Francesca, Crepax muore a Milano, il 31 luglio 2003.

Eventi sportivi
1930 – Luigi Quadrini superato da Kid Chocolate. Al Queensboro Stadium di Long Island City Luigi Quadrini che dall’inizio dell’anno si distingueva per la sua boxe brillante sui ring americani accettò di incontrare quello che all’epoca era considerato un fenomeno, l’imbattuto cubano Kid Chocolate che aveva fatto il vuoto e nessuno voleva incontrare. Il match si disputò tra lo scetticismo della stampa che riteneva Chocolate troppo forte per il pugile nato a Isola Liri. Ma Quadrini meritava ben altra considerazione, perchè oltrettutto era stato campione italiano ed europeo dei piuma. Il ciociaro aveva classe e temperamento e la vittoria del talentuoso cubano fu tutt’altro che agevole. Il giorno dopo gli stessi giornali che avevano visto in Quadrini una facile vittima si sperticarono in elogi per la prova dell’italiano che in molte fasi ribatteva colpo su colpo. Quadrini al suo ritorno in patria non riuscì più a riconquistare il titolo nazionale, ma all’epoca c’erano fior fiore di campioni come Vittorio Tamagnini e Otello Abbruciati. Il ciociaro fu uno dei tanti pugili giramondo e all’estero era molto apprezzato.

Proverbio/Citazione
In luglio ogni noce fa il suo guruglio.
“Non sono mai caduto. Ho sempre volato” Gianni Versace