Il Cuneo Football Club diventa F.C. Cuneo 1905

Acquisiti il marchio e cimeli storici del fallito Cuneo 1905, il Cuneo Football Club, nato per dare continuità al calcio cittadino, ha cambiato la sua denominazione in F.C. Cuneo 1905

Annunciata questa mattina la nuova denominazione del Cuneo Football Club, la società calcistica nata per non disperdere l’eredità sportiva dell’A.C Cuneo 1905 che da oggi si chiamerà F.C. Cuneo 1905. Così, dopo essersi aggiudicati nel corso della ripetizione dell’asta giudiziaria il marchio e i cimeli storici della società dichiarata fallita nel dicembre scorso, il presidente Mario Castellino e il main sponsor Wedge Power hanno compiuto due passi importanti per il futuro societario: il cambio della denominazione e la consegna dei cimeli al comune.

Ovviamente soddisfatto è il sindaco Borgna, al quale si deve la ricerca di appassionati cuneesi a cui chiedere di far ripartire una società che aveva vissuto stagioni tormentate e che alla fine era stata portata al fallimento e al rischio della scomparsa definitiva. Con questo ulteriore passaggio il primo cittadino si attende una grande crescita a livello giovanile e, ovviamente, anche per quanto riguarda la prima squadra.

Come era stato promesso i trofei e lo stendardo storico della società,  dopo l’acquisizione avvenuta attraverso l’asta telematica, sono stati donati al Comune, che nell’occasione odierna era rappresentato dal sindaco Federico Borgna e dall’assessore allo Sport Cristina Clerico. Affettivamente molto significativo è lo stendardo che era stato ricamato da Lucia Cuniberti Crovetto e che era il vessillo dell’U.S. Alta Italia, la denominazione iniziale della società sorta nel 1905.

Per questo e altri cimeli storici è stata auspicata la realizzazione di un museo per poterli mettere a disposizione degli amanti del calcio. In attesa che ciò possa avvenire, il materiale verrà trasferito prossimamente nei magazzini del Comune.