Cuneo, cambio direttore al Consorzio Socio Assistenziale del Cuneese

Il 31 luglio raggiunge la pensione il Direttore del Consorzio Socio Assistenziale del Cuneese Aurelio Galfrè, alla guida dell’ente dalla sua costituzione.

Il 31 luglio raggiunge la pensione il Direttore del Consorzio Socio Assistenziale del Cuneese Aurelio Galfrè, alla guida dell’ente dalla sua costituzione.
Lo sostituisce, nominata dall’Assemblea dei Sindaci, Giulia Manassero, arrivata al Consorzio a inizio 2020 con il ruolo di Dirigente dell’Area Progettazione e Sviluppo. ‘A nome di tutti i Sindaci dell’Assemblea, ringrazio il dott. Galfrè per il suo operato e per il modo di interpretare il territorio’ dichiara Gianpaolo Beretta, Sindaco di Borgo San Dalmazzo e Presidente dell’Assemblea dei Sindaci del Consorzio. ‘La sua visione di una realtà ampia e unica, risorsa nella sua unitarietà, ha portato il Consorzio ad allargarsi, nel tempo, arrivando fino alla composizione attuale.

Auguro inoltre buon lavoro al nuovo Direttore, che sono certo saprà portare avanti, sulla scorta dei valori e della professionalità del dott. Galfrè, il lavoro del Consorzio sul territorio. Le rinnovo tutto il sostegno dell’Assemblea e la collaborazione per affrontare in maniera coesa il lavoro importante che ci attende sui temi del welfare’.

Il Presidente del Consiglio di Amministrazione Giancarlo Arneodo condivide i ringraziamenti a Lello Galfrè ‘per il grande contributo alla crescita del Consorzio in questi anni e per la vicinanza e la collaborazione che mi ha personalmente garantito in questo anno e mezzo di percorso insieme’. ‘Un augurio di buon lavoro a Giulia Manassero – aggiunge Arneodo – con cui avremo modo di affrontare le tante sfide che attendono il Consorzio nei diversi ambiti di azioni, alla luce dei nuovi bisogni che stanno emergendo anche in conseguenza di ciò che la crisi epidemiologica ha prepotentemente generato’.

‘Un grande ringraziamento a tutti i Sindaci, al Presidente, ai Consiglieri di Amministrazione e a tutti i colleghi per tutto quello che in questi anni si è costruito e condiviso, per il clima di serenità, disponibilità e collaborazione con cui si è lavorato’ dichiara Galfrè. ‘Ricordiamoci sempre che “l’unico modo di fare un gran bel lavoro, è amare quello che si fa” (Steve Jobs). Ora passo il testimone a Giulia, che mi ha affiancato in questi mesi, augurandole un grande ed affettuoso in bocca al lupo. Grazie di cuore a tutti’.

Il nuovo Direttore del Consorzio, Giulia Manassero, conclude: ‘In questi primi mesi al Consorzio ho avuto modo di conoscere una realtà molto articolata, ricca di competenze e in costante interlocuzione con le realtà pubbliche e private del territorio. I mesi che ci attendono saranno caratterizzati dalla necessità di saper ripensare alcuni servizi, perché i bisogni evolvono e con essi deve saper mutare la nostra capacità di risposta. Con un buon lavoro di squadra, dentro e fuori il Consorzio, sapremo cogliere questa sfida. Con un ringraziamento ai Sindaci per la fiducia dimostrata e al Direttore Galfrè per gli insegnamenti di questi mesi e il sostegno che certamente non farà mancare’.