A Bordighera un agosto di musica, arte, divertimento…sempre in serenità e sicurezza

Per tutti gli appuntamenti, obbligatoria la prenotazione: una scelta precisa che pone in primo piano la sicurezza degli spettatori

Più informazioni su

L’estate di Bordighera entra nel vivo con gli appuntamenti del mese di agosto: musica, arte, astronomia, animazione e cultura per una vacanza all’insegna di divertimento, serenità e sicurezza.

Le sette note renderanno uniche le serate ai Giardini Lowe. Due gli appuntamenti con gli ensemble dell’Orchestra Sinfonica di Bordighera: sabato 1° agosto il Quartetto Novecento proporrà un viaggio tra le composizioni di Galliano, Bernstein, Brubeck e Piazzolla, mentre l’8 agosto l’ensemble degli archi “andrà a spasso” tra gli stili con Vivaldi, Morricone e Anderson. A Ferragosto, il palco sarà di Veronica Rudian, giovane pianista e compositrice che offrirà un concerto con le sue musiche a favore della Protezione Civile cittadina, cui saranno devolute le offerte libere raccolte. Gli amanti del blues non potranno non apprezzare il repertorio rhythm and blues, soul, rock and roll e funky dei Lost in Blues (19 agosto), mentre mercoledì 25 agosto la Banda Musicale Borghetto San Nicolò Città di Bordighera metterà a confronto tradizioni e nuovi orizzonti per riflettere sul cambiamento delle bande musicali nel tempo.

Per tutti gli appuntamenti, obbligatoria la prenotazione: una scelta precisa che pone in primo piano la sicurezza degli spettatori, certi di una gestione degli spazi molto attenta alle misure di prevenzione Covid-19. Non a caso, infatti, è stato redatto un protocollo apposito.

Da giovedì 20 agosto la Città rinnoverà poi il suo forte legame con l’arte, cresciuto negli anni e culminato lo scorso anno nella mostra “Monet, ritorno in Riviera”. Tornerà infatti “Agorà – Arte in Piazza” (20-23 agosto), per il 2020 curata da Massimo Minnini della Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma con la collaborazione dell’Accademia dei Fiori G. Balbo: le opere e le performances inedite dello scultore Emiliano Maggi animeranno le piazzette del paese alto, creando un’atmosfera unica. Da sabato 22 agosto a sabato 12 settembre il Centro Culturale Polivalente dell’ex Chiesa Anglicana ospiterà “Una timida antologia”, la mostra dedicata a Pino Venditti, pittore che sa dialogare con la natura con delicata sensibilità. Sempre sabato 22, nella Chiesa di Santa Maria Maddalena del centro storico, “Liguria delle Arti”, una serata in cui si coniugheranno storia dell’arte, musica e letture.

Nel corso di tutto agosto la spiaggia libera nei pressi dello stabilimento Corallo, sul lungomare Argentina, ospiterà le serate di osservazione astronomica per “guardare da vicino” Saturno (2 agosto), le stelle cadenti (14 agosto), la Via Lattea (21 agosto). Saranno disponibili telescopi; la partecipazione avverrà su più turni, dalle 21.30 alle 23.30 ogni mezz’ora, con un massimo di 15 persone a turno per garantire la necessaria sicurezza.

Il mese chiuderà poi con la VII edizione del Bordighera Book Festival, la rassegna dedicata al libro con stand degli espositori, incontri con gli autori, laboratori per bambini.

E ancora gli appuntamenti con l’animazione di Bordighera Summer Fun, i sentieri e i paesaggi, le ville storiche e i giardiniopportunità da scoprire per una vacanza bella, sicura, serena.

Il programma, completo delle indicazioni per prenotazioni e modalità di partecipazione, è disponibile sul sito istituzionale cittadino.

 

 

 

 

Più informazioni su