Come recapitare effetti personali ai degenti dell’ospedale Santa Croce e Carle di Cuneo

Vanno messi in un sacchetto sigillato, con nome e cognome e data di nascita del paziente

Più informazioni su

Cuneo. Familiari e/o persone di fiducia possono far pervenire effetti personali alle persone ricoverate nei reparti dell’ Ospedale Santa Croce e Carle.

Possono esser recapitati unicamente effetti personali indispensabili:
– accessori per l’igiene personale: sapone, dentifricio, spazzolino, deodorante, pettine, asciugamano, fazzoletti monouso;
– pigiama/camicia da note, biancheria intima, eventuale vestaglia;
– calzature (ciabatte con suole in gomma, chiuse);
– cellulare e caricabatterie;
– occhiali;
– eventuali protesi;
– eventuali riviste e/o libri (considerando che potranno esser smaltiti).

Non è consentito inviare generi alimentari e/o bevande. Non è consigliabile portare oggetti di valore o rilevanti somme di denaro.

Come consegnarli? Vanno messi in un sacchetto sigillato, con nome e cognome e data di nascita del paziente. Poi può esser portato al personale dell’area di pretriage sia al Santa Croce che al Carle, tutti i giorni dalle 15 alle 18.

Più informazioni su