Cirio: “Manifestazione centrodestra giusta e opportuna”

"Per dare voce ai tanti italiani che soffrono e che chiedono al Governo e all’Europa misure vere, immediate e concrete per far ripartire l’Italia"

“Giusta e opportuna l’iniziativa del Centrodestra oggi in tutte le piazze d’Italia per dare voce ai tanti italiani che soffrono e che chiedono al Governo e all’Europa misure vere, immediate e concrete per far ripartire l’Italia” dichiara il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio.

“Sono tre mesi – prosegue il governatore piemontese – che migliaia di piemontesi aspettano il pagamento della cassa in deroga e, ad oggi, l’Inps ha pagato solo 24.334 lavoratori a fronte di 90.624 pratiche trasmesse dalla Regione. Basterebbe questo semplice motivo per scendere in piazza. Domani stesso sentirò nuovamente e personalmente gli uffici regionali dell’Inps e non escludo anche azioni ufficiali, coinvolgendo i governatori delle altre Regioni, perché questa situazione non è più accettabile”.