“Basta attacchi violenti e sessisti: massima solidarietà alla Ministra Azzolina”

"Cerchiamo con diplomazia, razionalità e buon senso di comprendere perché ancora oggi essere donna espone ai più diversi pericoli, come se in questo mondo senza rispetto ed empatia non ce ne fossero già abbastanza per ogni essere vivente"

Più informazioni su

Scrive il Gruppo Elette Piemonte M5S e GdL Diritti e Pari Opportunità M5S Piemonte.

“Anno 2020. Italia.
Difficile capacitarci. Cerchiamo con diplomazia, razionalità e buon senso di comprendere perché ancora oggi essere donna espone ai più diversi pericoli, come se in questo mondo senza rispetto ed empatia non ce ne fossero già abbastanza per ogni essere vivente.
In tanti, troppi ambienti ci si dimentica delle basilari regole di educazione e rispetto verso il prossimo e ci si prende la libertà di offendere senza rispetto alcuno, con ferocia e cattiveria, noncuranti di quale danno si possa arrecare.
Ed ecco che per noi è un atto doveroso segnalare quanto viene espresso e racchiuso in un banale, e quanto mai odioso, insulto sessista. Cosa ancora più vergognosa ed intollerabile se tutto questo viene pronunciato da chi ricopre una carica istituzionale di rappresentanza.
Tutta la nostra solidarietà alla Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina.
Rivendichiamo il rispetto dovuto e condanniamo senza riserve queste continue azioni vergognose.
Questa libertà di offendere senza rispetto alcuno con riferimenti palesi ad una mentalità antica ed incivile, non dovrebbe più essere ammessa.”

 

Più informazioni su