A Cherasco riaprono le aree verdi e i parchi gioco

Da sabato 13 giugno Cherasco riapre parchi gioco per bambini, giardini e aree verdi

Sabato 13 giugno 2020 riaprono i parchi gioco, i giardini e le aree verdi comunali. Un’ordinanza firmata dal sindaco revoca parzialmente quella del 16 marzo scorso.
La riapertura sarà condizionata al rispetto delle norme di contenimento Covid-19, come spiega il primo cittadino Carlo Davico: “La riapertura è soggetta ad un utilizzo responsabile nel rispetto del distanziamento fisico tra le persone presenti nell’area di almeno un metro e dell’obbligo dell’uso della mascherina per tutti i cittadini al di sopra dei sei anni di età. I minori sono sotto l’esclusiva responsabilità del genitore o dell’adulto che li accompagna”.
All’ingresso dei parchi sono stati posizionati i dispenser con l’igienizzante per le mani, obbligatorio per tutti coloro che utilizzano gli oggetti presenti nell’area. “I parchi e i giardini pubblici – continua Davico – rappresentano una risorsa di grande importanza per tutti, soprattutto per i bambini e i giovani.