Riparti da qui, con la tua campagna pubblicitaria su Cuneo24.it risparmi il 75%

Il decreto Rilancio del governo aumenta al 50% il credito d’imposta per il 2020. L’altro 25% ce lo mettiamo noi per aiutarti a ripartire

Più informazioni su

Scegli Cuneo24.it per far sapere ai tuoi clienti che sei pronto per ripartire. Grazie al credito d’imposta del 50% sul valore dell’intero investimento pubblicitario, previsto dal decreto Rilancio del governo, a partire da oggi fare pubblicità sul nostro quotidiano online ti costa la metà. Come se non bastasse, vogliamo sostenere il territorio e le sue attività commerciali aggiungendo un ulteriore 25% di sconto sull’ammontare della spesa, così che per ogni euro investito il risparmio tocca quota 0,75 centesimi.

La redazione di Cuneo24 si è impegnata al massimo per garantire informazioni 24 ore su 24 durante tutto il periodo dell’emergenza, cercando di dare massima visibilità alle aziende del territorio in cui operiamo, per raccontarne le difficoltà e cercando di promuovere quei servizi a domicilio che hanno permesso a molti di mitigare gli effetti dell’emergenza sulla buona salute delle imprese locali.

Alla vigilia della fine del lockdown è più importante che mai ricominciare facendo conoscere ai clienti le tue ultime offerte e i tuoi più recenti servizi. Che tu sia il titolare di un locale o di un’impresa, Cuneo24.it può aiutarti a diffondere la notizia della riapertura e a comunicare al pubblico che più ci segue, ovviamente quello della provincia di Cuneo e chi si tiene informato leggendoci dalle provincie confinanti piemontesi e liguri le innovazioni che contraddistinguono il tuo nuovo corso che ti porterà al tanto atteso ritorno alla normalità.

Con il decreto Rilancio annunciato dal premier Conte, il bonus pubblicità già previsto nei primi provvedimenti del governo, viene aumentato, per il solo 2020, dal 30% al 50% del valore dell’intero investimento pubblicitario dell’anno senza condizioni incrementali minime. L’incentivo non è cumulabile con altre agevolazioni statali, regionali ed europee per le medesime voci di spesa. Messi a disposizione dello Stato ci sono 40 milioni destinati per investimenti pubblicitari su giornali e periodici online.

Per tutte le informazioni:
e-mail: pubblicita@cuneo24.it
Messenger Facebook @cuneo24
Numero verde: 800 912324 e Whatsapp 392.1319672

Più informazioni su