Quantcast

Progetto di fattibilità per lavori di ripristino della provinciale 37 a Frabosa Sottana

Intervento di sistemazione di un tratto di marciapiede in frana a lato del tracciato stradale

Cuneo. La Provincia ha approvato, con decreto del presidente Federico Borgna, il progetto di fattibilità tecnica ed economica per il ripristino dei un tratto di carreggiata stradale della strada provinciale 37 nell’abitato di Frabosa Sottana che ha subito gravi danni dalle intense precipitazioni degli ultimi anni.

Le piogge ripetute hanno attivato e riattivato numerosi fenomeni franosi, soprattutto lungo tratti che fiancheggiano il torrente Maudagna, con erosioni, frane e allagamenti. In particolare, nel tratto dalla progressiva km 13+400 al km 13+500, si sono aggravate le situazioni preesistenti di cedimento del marciapiede posto a destra del tracciato stradale.

Il marciapiede ha una larghezza di 150/160 cm ma, allo stato attuale, risulta inutilizzabile per un lungo tratto in quanto i cedimenti del piano di calpestio hanno portato alla chiusura del transito pedonale per preservare l’incolumità pubblica. Il Settore Viabilità della Provincia (Reparto di Mondovì) ha redatto il progetto che prevede una spesa complessiva 50.000 euro, ripartita in 38.500 euro per lavori (comprensivi degli oneri speciali della sicurezza) e 11.500 euro per somme a disposizione dell’amministrazione.

I lavori consistono nella rimozione del parapetto esistente così come delle tavelle e dei travetti che sorreggono il marciapiede con una struttura a sbalzo sul muro esistente, la realizzazione di una nuova struttura a sbalzo, il ripristino del marciapiede e il posizionamento nuovo parapetto. Si procederà con ulteriori approfondimenti nei successivi livelli di progettazione. L’intervento è finanziato con contributo della Regione Piemonte, mediante il Piano Operativo Infrastrutture 2014-2020 (Fsc) approvato con delibera Cipe 2016 “Interventi sulla rete stradale provinciale”.