Quantcast

Il Buongiorno di Cuneo24

Nel 1432 apparizione della Santa Maria del Fonte a Giannetta de' Vacchi nella città di Caravaggio

Cuneo. Il sole è sorto alle 5:47 e tramonta alle 21:07. Durata del giorno quindici ore e venti minuti.

Santi del giorno
San Filippo Neri, sacerdote, è il protettore dei giovani.
San Berengario di Saint-Papoul, monaco.
San Prisco, martire.

Avvenimenti
1432 – Apparizione della Santa Maria del Fonte a Giannetta de’ Vacchi nella città di Caravaggio.
1595 – Muore a Roma San Filippo Neri, fondatore dell’oratorio.
1805 – Milano, Napoleone viene incoronato Re d’Italia nel Duomo: sarà l’ultimo dei sovrani italiani cinto con la Corona Ferrea, una tradizione che durava fin dal Regno Longobardo.
1906 – Viene inaugurato a Londra il Vauxhall Bridge.

Nati in questo giorno
Luca Toni – È l’8 maggio 2016, l’ultima giornata di campionato prevede l’incontro, al Bentegodi di Verona, tra i padroni di casa, già retrocessi, e la Juventus, vincitrice del quinto scudetto consecutivo. La partita passa alla storia del calcio italiano, perché all’85° lascia il campo, e il calcio giocato, Luca Toni, dopo 659 partite di club e 306 reti segnate, di cui l’ultima proprio in questo match, tirando dal dischetto con un vincente cucchiaio. E’ campione del mondo con la Nazionale nel 2006, nella stagione 2013/14 è un attaccante dell’Hellas Verona. In carriera indossa le maglie di Brescia, Palermo, Fiorentina (in due periodi, nel 2005/07 con 65 presenze in A e ben 47 reti, e dal 31 agosto 2012 al 5 luglio 2013), Bayern Monaco, Roma, Genoa e Juventus. In Germania vince due scudetti e due Coppe nazionali. Riceve la Scarpa d’oro 2006 ed è il terzo calciatore italiano a vincere la classifica marcatori in un campionato estero (in Germania nella Bundesliga nel 2007-2008 con 24 gol), in precedenza ci riescono Marco Negri (con i Glasgow Rangers nella Scottish Premier Division 1997-1998) e Christian Vieri (nella Liga spagnola 1997-1998, con 24 gol in altrettante partite con l’Atletico Madrid). Celebre la sua esultanza dopo aver segnato un gol: ruotare la mano destra a coppa vicino all’orecchio destro, gesto nato durante la permanenza a Palermo. Nella classifica marcatori all time della serie A è al 19° posto con 157 reti in 344 presenze. In Nazionale totalizza 47 presenze con 16 reti con esordio il 18 agosto 2004, a 27 anni, nell’amichevole Islanda-Italia (2-0), convocato dal CT Marcello Lippi dopo i 30 gol segnati la stagione precedente in Serie B con la maglia rosanera.
Nadia Bengala – E’ un’ex attrice, ex modella e showgirl italiana. Nel 1985 partecipa alla trasmissione televisiva Zodiaco, in onda su Italia 1, condotta da Claudio Cecchetto, in qualità di concorrente, nella puntata dedicata al segno dei Gemelli. A 26 anni ha registrato alcune puntate come valletta del programma televisivo Ok il prezzo è giusto, condotto da Iva Zanicchi, e nella stessa estate in cui ha firmato il contratto ha preso parte alle selezioni di Miss Italia. Nel settembre 1988 è stata incoronata vincitrice del titolo da Fabrizio Frizzi. Nel 2001 debutta in teatro con lo spettacolo Costantino di Daniela Eritrei e con protagonista Milo Vallone, in cui interpreta il ruolo di Costanza, sorellastra dell’imperatore. Ha anche recitato in due film per il cinema (Pierino torna a scuola, 1990, di Mariano Laurenti; Gli inaffidabili, 1997, di Jerry Calà) e uno per la televisione (Le ragazze di Miss Italia, 2002, di Dino Risi). In televisione è ritornata nel 2004, su Rai 2, partecipando come opinionista al programma L’Italia sul 2, condotto da Milo Infante e Monica Leofreddi. Nel 2005 ha partecipato al reality show Ritorno al presente, condotto da Carlo Conti. Compie 58 anni.

Eventi sportivi
1851 – Londra: inizia il primo torneo scacchistico internazionale della storia.

Proverbio/Citazione
Quando piove per San Filippo il povero non ha bisogno del ricco.
“State buoni, se potete” San Filippo Neri