Il Buongiorno di Cuneo24

Nel 2003 il venticinquenne Sherpa nepalese, Pemba Dorjie Sherpa, compie la più rapida ascensione di sempre dell'Everest, in 12 ore e 45 minuti

Cuneo. Il sole è sorto alle 5:50 e tramonta alle 21:04. Durata del giorno quindici ore e quattordici minuti.

Santi del giorno
San Desiderio da Genova, vescovo e martire.
Servo di Dio Girolamo Savonarola, domenicano, riformatore.
San Giovanni Battista de’ Rossi, sacerdote.

Avvenimenti
1099 – Viene fondato il Duomo di Modena.
1520 – Rivolta dei Maya contro i conquistadores.
1873 – Il Parlamento canadese stabilisce la costituzione della Polizia a Cavallo del Nord Ovest (che verrà ribattezzata Reale Polizia a Cavallo Canadese nel 1920), si tratta delle famose “Giubbe Rosse”.
1938 – Al via il primo volo del Fiat CR 42 Falco, un caccia ad ala sovrapposta. Il Falco sarà l’ultimo biplano a combattere nella secocnda guerra mondiale, l’ultimo biplano nella storia ad abbattere un aereo nemico e l’ultimo biplano ad essere
1992 – Strage di Capaci. . Una sorta di testamento spirituale che Giovanni Falcone lascia alla sua Palermo e a chiunque scelga di offrire le proprie gambe a quelle idee, per cui lui ha speso tutta una vita. La feroce vendetta della mafia non riuscirà a cancellare il suo alto esempio di difensore della legalità e di umile servitore dello Stato. Sabato 23 maggio alle 17.40, Falcone e la moglie, Francesca Morvillo, atterrano all’aeroporto palermitano di Punta Raisi. Da qui proseguono a bordo di tre Fiat Croma blindate, su una delle quali si mette alla guida lo stesso magistrato con accanto la moglie, scortata dalle altre due con dentro sei agenti. Pochi minuti dopo aver imboccato l’autostrada A29, nelle vicinanze dell’uscita di Capaci, una mano assassina aziona con un radiocomando a distanza 500 chilogrammi di esplosivo, nascosti in un tombino dell’autostrada. Le lancette dell’orologio segnano le 17,56 quando l’istituto di Geofisica registra la tremenda esplosione. Un quarto d’ora dopo arrivano i primi soccorsi e lo scenario che si trovano davanti è agghiacciante: l’asfalto non c’è più e al suo posto c’è una voragine larga trenta metri e profonda otto, che racchiude un ammasso confuso di macerie, lamiere e corpi.
2003 – Il venticinquenne Sherpa nepalese, Pemba Dorjie Sherpa, compie la più rapida ascensione di sempre dell’Everest, in 12 ore e 45 minuti.

Nati in questo giorno
Daniele Massaro – E’ un ex calciatore. Dal 1978 al 1995 è stato un attaccante di Monza, Fiorentina, Milan (in due periodi a Milano ha totalizzato 208 presenze in A, segnando 50 reti) e Roma. Con la maglia rossonera sono arrivati i successi della sua carriera: quattro scudetti, tre Supercoppe italiane, una Coppa dei Campioni, una Champions League, tre Supercoppe UEFA e due Coppe Intercontinentali. In Nazionale ha collezionato 15 presenze; ha partecipato, ma senza scendere in campo, ai vittoriosi Mondiali del 1982. Ha giocato, invece, nell’edizione del 1994, conclusasi con un secondo posto, dopo che l’Italia ha perso in finale ai rigori per 3 a 2 contro il Brasile. Tra i rigoristi che hanno sbagliato c’era anche Massaro (insieme a Franco Baresi e Roberto Baggio). Festeggia 59 anni.
Linneo (1707/1778) – Medico e botanico svedese, a lui si devono i criteri della moderna classificazione di animali e piante.

Eventi sportivi
2003 – Alpinismo: il venticinquenne Sherpa nepalese, Pemba Dorjie Sherpa, compie la più rapida ascensione di sempre dell’Everest, in 12 ore e 45 minuti.

Proverbio/Citazione
Gennaio fa il peccato, e maggio è il condannato.
“A questa città vorrei dire: gli uomini passano, le idee restano, restano le loro tensioni morali, continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini” Giovanni Falcone