Quantcast

La donazione del Comune di Borgo San Dalmazzo al Santa Croce e Carle

“Il nostro Comune ha sempre considerato di primaria importanza la valorizzazione del patrimonio culturale comunale e dell’attività dei volontari che ogni giorno si prendono cura di esso ma, in questo momento così difficile, diventa primario indirizzare tutte le energie, le azioni e i pensieri verso il bene comune più prezioso: la salute e la vita”

La Giunta comunale di Borgo San Dalmazzo ha deciso di destinare la somma di 1.000 euro, inizialmente inserita a bilancio al fine di sostenere le spese per l’iniziativa culturale “Un Borgo da scoprire 2020”, a favore dell’Azienda ospedaliera “S. Croce e Carle”.

“La nostra comunità – ricorda il Sindaco Gian Paolo Berettanel pieno dell’emergenza COVID-19 sta affrontando una emergenza senza precedenti e che necessità di un fronte comune per poterla affrontare. Per questo io e i miei Assessori, constatato che le strutture sanitarie del territorio stanno attraversando una fase di elevata criticità e sono messe a dura prova a causa dell’elevato numero di contagi che mette a rischio il personale sanitario coinvolto nella gestione dell’emergenza, abbiamo deciso di intervenire con un versamento di 1.000 euro alla raccolta fondi “Il tuo aiuto per l’emergenza Corona Virus” dell’Azienda ospedaliera “S. Croce e Carle”;

“Il nostro Comune – spiega la ViceSindaca Roberta Robbioneha sempre considerato di primaria importanza la valorizzazione del patrimonio culturale comunale e dell’attività dei volontari che ogni giorno si prendono cura di esso ma, in questo momento così difficile, diventa primario indirizzare tutte le energie, le azioni e i pensieri verso il bene comune più prezioso: la salute e la vita.”