Fossano: sospese tutte le manifestazioni

Nello specifico sono da considerarsi sospese - spiegano il Sindaco Dario Tallone e l'Assessore alle manifestazioni Donatella Rattalino - tutte le manifestazioni, gli eventi, le mostre di carattere culturale, ludico, sportivo e religioso, altresì è sospeso lo svolgimento di mostre mercato e mercati a cadenza ultrasettimanale fino al 31 luglio, riprenderanno invece a maggio, salvo diverse disposizioni, i mercati settimanali

Fossano. La Giunta Comunale di Fossano con delibera del 16 aprile ha deliberato la sospensione di tutte le manifestazioni e gli eventi fino al 31 luglio.

«Nello specifico sono da considerarsi sospese – spiegano il Sindaco Dario Tallone e l’Assessore alle manifestazioni Donatella Rattalino – tutte le manifestazioni, gli eventi, le mostre di carattere culturale, ludico, sportivo e religioso, altresì è sospeso lo svolgimento di mostre mercato e mercati a cadenza ultrasettimanale fino al 31 luglio, riprenderanno invece a maggio, salvo diverse disposizioni, i mercati settimanali».

«La delibera prevede la sospensione non l’annullamento dunque qualsiasi organizzatore di eventi può provare a calendarizzare una data per la propria manifestazione ma la Giunta si riserverà di valutare con particolare attenzione i dettagli tecnici della manifestazione stessa verificando se sia possibile o meno il rispetto di quelle che saranno le misure imposte dalla normativa nazionale nel periodo immediatamente successivo alla fine dell’emergenza» spiega la Giunta.

La cifra risparmiata dalle manifestazioni verrà messa nella variazione di bilancio per la gestione dell’emergenza che verrà discussa nel prossimo consiglio comunale entro fine aprile.