Alba riapre i mercati di prodotti alimentari

Da mercoledì prossimo, 8 aprile, ad Alba riapriranno i mercati esclusivamente per la vendita di prodotti alimentari. Inizieranno quelli della Moretta e Piazza San Paolo, con la raccomandazione di non abbassare la guardia nonostante questo segnale di speranza

Da mercoledì prossimo, 8 aprile, Alba riaprirà i mercati ambulanti per quanto riguarda la vendita di prodotti alimentari.

La chiusura era stata disposta il 22 marzo, con l’ordinanza del Comune. Da quella data l’Assessore al commercio e alla Polizia municipale Marco Marcarino ha concordato con gli uffici comunali competenti, la Federazione italiana venditori ambulanti e l’Associazione commercianti albesi le modalità per la riapertura, per consentire lo svolgimento in sicurezza dell’attività.

La ripresa dei mercati inizierà dalla Moretta e piazza San Paolo e la disposizione dei banchi sarà rivista per consentire di rispettare le distanze interpersonali. La polizia municipale e i volontari della Protezione civile regolareranno gli accessi per evitare assembramenti, consentendo di avvicinarsi al banco di vendita a un cliente per volta, che verrà servito direttamente dagli ambulanti.

L’assessore Marcarino spiega la decisione dicendo che: “Abbiamo deciso di ripartire con i mercati in tutte le zone della città in modo che le famiglie possano acquistare i beni necessari vicino a casa e anche per supportare gli ambulanti in questo difficile periodo. Voglio, comunque, ricordare a tutti la raccomandazione a limitare gli spostamenti ai casi strettamente necessari”.

Anche se questa riapertura può rappresentare un segnale di speranza, rimane la necessità, come rimarcato dall’amministrazione comunale, di non abbassare la guardia, continuando a tenere comportamenti prudenti e a seguire le regole di igiene e distanziamento sociale previste dai decreti.