Quantcast

Provincia: uffici chiusi al pubblico da lunedì 23 marzo

L’ente garantisce i servizi essenziali con un presidio stabile per le attività indifferibili e con il lavoro in modalità “smark working”

Cuneo. A seguito dell’ordinanza n. 34 del 21 marzo 2020 del presidente della Giunta regionale, che stabilisce ulteriori misure restrittive per limitare l’espansione del contagio da coronavirus, da lunedì 23 marzo gli uffici della Provincia in corso Nizza a Cuneo sono chiusi al pubblico.

L’ente garantisce i servizi essenziali con un presidio stabile per le attività indifferibili che devono essere svolte in presenza dai dipendenti provinciali: Servizio Protezione civile; Polizia locale; Vigilanza e direzione lavori sui cantieri (eventualmente rimasti aperti) per la manutenzione degli edifici scolastici, per la manutenzione della rete stradale, oltre ad altri interventi di competenza della Provincia. Una parte dei dipendenti lavora a turnazione, adottando tutte le misure ed i dispositivi di sicurezza stabiliti e un’altra parte in modalità “smart working”, mentre il restante personale usufruisce delle ferie e dei congedi a disposizione, come previsto nelle normative e nelle circolari vigenti.

E’ sempre possibile contattare la Provincia in caso di necessità telefonando al numero 348 0087415.