LESO, il rapper fallito è uscito con il suo nuovo progetto musicale foto

Il cuneese Alex Lisa non punta al successo ma al fallimento, con l'intento di farcela. E' uscito il suo progetto musicale FLOPPY DISK: "un supporto ormai obsoleto, dimenticato. Non è passato alla storia"

Vignolo. Alex Lisa, classe 1996 di Vignolo, in arte LESO è un emergente rapper nella scena cuneese. E’ da poco uscito il suo nuovo progetto musicale che si è concretizzato nell’album “FLOPPY DISK, il mio primo disco da fallito”. Sebbene le dichiarate basse aspettative dell’artista, l’album sta registrando dei buoni risultati con oltre 30 mila stream su Spotify: traguardo notevole per la città di Cuneo.

leso-il-rapper-di-vignolo-floppy-disk-22586

Il desiderio di LESO è quello di emergere come artista nella scena nazionale e internazionale, ma è ben consapevole della difficoltà a causa dell’inflazione del genere e della “facilità” nel produre tracce musicali: “Tutti puntano a fare successo – commenta – io punto al fallimento, con l’intento di farcela”

Cosa intendi per fallimento? Come pensi di raggiungere il successo parlando di falliment0? 

“Essendo un ragazzo qualunque, so benissimo che questo disco sarà un buco nell’acqua. Perchè non c’è un pubblico, non ho un riscontro grande. Non avendo una macchina strutturata alle spalle non posso pensare di rivolgermi a tutto il pubblico al quale mi piacerebbe rivolgermi.

Perchè non punti a farlo diventare ciò che vorresti? 

“Perchè tanto non ci riuscirei mai, ho le aspettative troppo alte”

Quindi ti arrendi in partenza?

“Si e no. Intorno a noi si vede gente perfetta. Gente che riesce bene e subito nei propri obiettivi. Sono tutti bravi e belli. Floppy Disk è una presa di consapevolezza: so già che non andrà bene. Penso che la paura di fallire sia ora più che mai temuta. Io invece non la temo, non la metto in ombra. La manifesto”.

La manifesti con un progetto musicale dal titolo, appunto, FLOPPY DISC. Perché questo nome?

“Ho scelto questo nome perchè mi ricorda la parola FLOP. Il floppy disk è in disuso, antiquato. In poche parole non è passato alla storia”.

Quali sono stati i tuoi fallimenti, se ne hai avuti? 

“Tutti sono stati fallimenti per via di questa aspettativa alta. All’inizio hai voglia di spaccare il mondo e poi ti rendi conto che ci sono altri con gli stessi obiettivi. Siamo una goccia in mezzo a ad un mare di competenti, una volta con uno studio vicino e un producer avevi tutti gli elementi. Ora questi elementi ci sono ma bisogna puntare sui contenuti e sulla qualità”

E quindi qual è la soluzione da manuale per arrivare al successo? 

“Se la sapessi l’avrei già utilizzata”

E’ difficile essere un rapper… A Cuneo? 

“Si, ti devi aggiustare con quello che hai. Devi cercare uno studio di qualità che riesca a combinare mix e master per la riuscita di un buon prodotto. Io mi sono affidato a RKH e LBSTR.

 Chi ti ha aiutato nella realizzazione del progetto e com’è composto? 

“Floppy Disk è composto da 7 tracce, la ottava segreta. AFRODITE e LUCE sono quelle di punta. Senza dubbio devo ringraziare i miei amici per il supporto e soprattutto i miei colleghi e collaboratori: in primis Simone Coppola che mi cura la parte grafica e poi quelli con cui ho fatto i feat: Iron, 1chance, Sal Pacino, Goda, Pigalle. La traccia segreta la farò uscire in un momento preciso, perché voglio che abbia il giusto impatto.Sono sicuro che farà ballare. Sono 2 feat. del cuneese che vi dico in esclusiva: GEGE dei Roud158 ed il king Andre$, uno dei migliori della vecchia scena della città”.

Quale messaggio vuoi far passare a chi si affaccia a questo mondo? 

“Spesso non ci mettiamo in gioco per paura di rovinare la “figura” che abbiamo creato sui social, riducendoci a quello e basta. Siate originali, diversi. A me annoia un mondo perfetto perché so che è finto. Fate delle imperfezioni le vostre armi di forza. Fallirete con successo”.

 

Il video è riferito ad una traccia dell’artista- LUCE

LINK SPOTIFY
LINK INSTAGRAM 

 

 

 

Come conosco Alex Lisa:

Una scena che mi viene in mente intervistando Alex Lisa è sicuramente quella di quando eravamo sul pullma per andare a scuola, facevamo le medie e avevamo 12 anni. Alex già al tempo aveva sempre le canzoni più aggiornate di tutti, sul telefonino. Allora i miei compagni si cimentavano a chiedergli le ultime hit. Io ero tra quelli. Il ricordo è relativo a Bad Romance di Lady Gaga. Ci vollero tre giorni per averla causa di mancate connessioni con il bluetooth, visibilità, lunghezza del tragitto, …

Già al tempo era un appassionato di musica.

LR