Gasolio Agricolo, Coldiretti Cuneo: bene l’assegnazione di anticipo all’80%

Aumenta la disponibilità di gasolio per le imprese agricole in un periodo di mobilità ridotta, con snellimento delle procedure e risparmio sui costi, visto il basso prezzo del carburante

Più informazioni su

Arriva all’80% l’assegnazione di anticipo del gasolio agricolo per il 2020 in Piemonte. Coldiretti esprime apprezzamento per la decisione della Regione che aumenta la percentuale di acconto assegnabile dall’attuale 50 all’80%, in considerazione delle restrizioni agli spostamenti imposte per far fronte all’emergenza Coronavirus.

“Il provvedimento, arrivato a seguito delle sollecitazioni di Coldiretti, viene incontro agli agricoltori, aumentando la disponibilità di gasolio in una fase di emergenza come questa – commenta il Delegato Confederale di Coldiretti Cuneo Roberto Moncalvo – per consentire alle nostre aziende un immediato risparmio sui costi di produzione, visto anche il minor costo del carburante, e uno snellimento delle procedure poiché la mobilità è ridotta in questo periodo”.

Gli agricoltori, che hanno già ricevuto nel 2020 un’assegnazione in anticipo sulla base della percentuale prima vigente (50%), potranno richiedere una seconda assegnazione a completamento di quanto già ricevuto, fino all’80% dei quantitativi di carburante ammesso ad agevolazione fiscale consumati nell’anno precedente. La data ultima per inoltrare le richieste di anticipo del carburante agevolato è fissata al 30 giugno 2020.

Per maggiori informazioni visitare il sito web https://cuneo.coldiretti.it​.

Più informazioni su