Comune di Fossano: messo a disposizione l’iban per le donazioni per l’emergenza covid-19

"Colgo l'occasione per ringraziare chi in queste settimane ha donato DPI alla protezione civile, alla Polizia Locale, alle associazioni del territorio, alla Croce Bianca" commenta il sindaco Dario Tallone

Fossano. Alla luce delle numerose richieste di privati ed aziende che vogliono fare delle donazioni in denaro al Comune di Fossano a partire dal 25 marzo è stato messo a disposizione uno specifico IBAN per le donazioni che verranno poi utilizzate per le spese di gestione dell’emergenza sanitaria in atto e per le associazioni di volontario che si stanno adoperando sul territorio.

L’iban per le donazioni è IT65X 06170 46320 000000901131 con bonifico intestato al Comune di Fossano e come causale “Covid-19”.

«Colgo l’occasione per ringraziare chi in queste settimane ha donato DPI alla protezione civile, alla Polizia Locale, alle associazioni del territorio, alla Croce Bianca, per ultimo ieri l’azienda Viglietta Guido e figlio hanno donato al comune delle mascherine FFP3, il top di gamma in questo momento, con la raccomandazione di farne buon uso. Mi è parso doveroso donarle personalmente all’Ospedale di Fossano dopo essermi confrontato con il Dott. Brugaletta.

Ne approfitto per ricordare alla cittadinanza che quando si va a fare la spesa è sconsigliato indossare mascherine FFP3, queste servono alle rianimazioni e ai nostri ospedali, a chi va al supermercato o in farmacia consiglio di indossare delle comunissimi mascherine chirurgiche e di continuare a mantenere le distanze di sicurezza» commenta il sindaco Dario Tallone che poi continua ringraziando la Fondazione Cassa di Risparmio di Fossano che è stata una delle prime realtà a fare una donazione attraverso un versamento di 20.000 € al Comune oltre ad altre somme donate direttamente alle diverse associazioni attive nell’affrontare quotidianamente l’emergenza COVID-19 sul territorio fossanese.