Stradale di Saluzzo blocca camion con carne avariata

La Stradale di Saluzzo ha fermato un autocarro che trasportava carne suina in modo non idoneo a preservarne la corretta conservazione. Multato l'autista italiano e il committente del trasporto, distrutta la carne

Più informazioni su

Lo scorso 3 Febbraio, una pattuglia della Polizia Stradale del Distaccamento di Saluzzo, durante l’attività di  controllo del trasporto di merci e persone, procedeva al fermo ed al controllo di un autocarro Fiat Ducato condotto da un cittadino italiano.

Quest’ultimo risultava trasportare all’interno del vano di carico del veicolo una notevole quantità di carne suina, circa 120 kg, contravvenendo alle più elementari condizioni igienico – sanitarie.

Nello specifico, la carne, che era destinata ad uso alimentare umano, era contenuta in semplici sacchi di plastica non idonei alla conservazione della merce e si trovava all’interno del vano di carico che non era refrigerato e in più si presentava in condizioni pessime, senza la benché minima idoneità a contenere prodotti del genere di quelli trasportati.

In considerazione di ciò, gli uomini della Stradale hanno multato sia il conducente dell’autocarro che il committente del trasporto richiedendo, inoltre, l’intervento di un veterinario della A.S.L. competente territorialmente.

Il veterinario, dopo aver effettuato gli accertamenti necessari, ha dichiarato la carne suina non idonea al consumo umano e ne disponeva l’immediata distruzione.

Più informazioni su